Lecco, 05 febbraio 2018   |  

Osnago: brucia nuovamente i libri del circolo La Loco

Responsabile di analoghi fatti commessi a dicembre, il giovane si è ancora giustificato con la necessità di scaldarsi.

arresto carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Merate, nel prosieguo dei servizi di controllo del territorio, con particolare attenzione alle aree circostanti la Stazione Ferroviaria di Osnago, hanno nuovamente sorpreso, alle ore 05:00 circa di ieri, un minorenne, di origine marocchina, residente nella provincia di Monza, già denunciato per analoghi fatti nel mese di dicembre 2017, intento ad incendiare alcuni libri messi a disposizione dal Circolo ARCI La Loco.

Il giovane, che al momento del controllo era da solo e stava aspettando il primo treno utile per fare rientro alla propria abitazione ha giustificato il gesto asserendo di volersi riscaldare, è stato deferito a piede libero per danneggiamento aggravato alla competente Procura della Repubblica per i minorenni di Milano.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Maggio 1992 a Palermo si celebrano i funerali di Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, vittime della Strage di Capaci

Social

newTwitter newYouTube newFB