Lecco, 18 giugno 2018   |  

Orti sociali: candidature aperte per otto giovani amanti dell'agricoltura

Con Living Land è possibile vivere un’esperienza in una realtà agricola del territorio.

IMG 20170711 095630

Oggi si parla addirittura di Millennial farmers per spiegare quel crescente fenomeno sociale di giovani che si avviano a esperienze di studio e lavoro nell’ambito dell’agricoltura. I dati nazionali parlano chiaro tanto da definire il fenomeno una vera e propria corsa alla terra degli under 35.

Il progetto Living Land non poteva esimersi dal proporre alle nuove leve del meratese un’iniziativa che cavalcasse questo nuovo trend e dunque, con la preziosa collaborazione di Solaris –Lavoro e ambiente- cooperativa sociale onlus, offre l’opportunità a 8 ragazzi/e di vivere un’esperienza in una realtà agricola del territorio. I partecipanti, coordinati da una figura educativa, saranno impegnati nella cura degli orti e delle serre.

L’esperienza avrà una durata di due settimane, nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e giovedì, dalle 8.00 alle 12.00; sono previsti due cicli di attività che si svolgeranno dal 2 luglio al 12 luglio e dal 16 luglio al 26 luglio presso presso gli ORTI SOCIALI gestiti dalla Cooperativa Solaris-Lavoro e ambiente a Casatenovo.

Per candidarsi è necessario avere un’età compresa tra i 16 e i 18 anni, essere residenti in uno dei Comuni dell’Ambito di Merate, essere disponibili e motivati a mettersi in gioco, garantire una continuità nell’impegno, raggiungere in autonomia il luogo in cui si svolgeranno le esperienze.
Le domande di partecipazione dovranno pervenire via mail a anna.debona@retesalute.net entro e non oltre lunedì 25 giugno. Per ulteriori informazioni è possibile contattare Marco Faggiano Della cooperativa Sineresi al numero di telefono 340 1727255 o Anna De Bona di A. S. Retesalute al numero 039 9285167.
Info

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Dicembre 1860 la Camera dei Deputati del Regno di Sardegna viene sciolta per consentire l'elezione del primo Parlamento italiano.

Social

newTwitter newYouTube newFB