Lecco, 04 novembre 2016   |  

Oltre 3mila visite per la Casa Museo di Villa Gerosa ai Resinelli

Attualmente chiusa per la pausa invernale, sarà nuovamente visitabile, con nuovi allestimenti, in Primavera.

foto ciaaspolata Mauro Lanfranchi

(Foto Lanfranchi)

Il 31 ottobre 2016 la Casa Museo di Villa Gerosa di proprietà della Comunità Montana, situata all’interno del Parco Valentino ai Piani Resinelli ha chiuso i battenti.

La struttura è rimasta aperta dal 18 giugno tutte le domeniche ed ha contato circa 3420 visite.

Si approfitterà di questo di chiusura per smontare i dispositivi ed apportare alcune modifiche sugli stessi (come ad esempio completare tutte le traduzioni in lingua inglese) e per valorizzare i contenuti di alcune postazioni, che hanno destato particolare interesse e meritano di essere approfondite.

Verrà prevista l’esposizione di alcuni oggetti di alpinismo e verranno previsti dei pannelli esterni al fini didattici.

Le sale più apprezzate sono state la sala fauna e dei suoni del paesaggio da parte dei più piccini. Il pubblico adulto ha preferito approfondire le tematiche territoriali ed alpinistiche. Gli appassionati di botanica hanno trovato terreno di ricerca nei leggio interattivo della sala flora.

"Un sentito ringraziamento alle Associazioni Alpinistiche (Gruppo Gamma, SEL, UOEI, RAGNI DI LECCO, FONDAZIONE CASSIN E GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE DELLA COMUNITA’ MONTANA) che hanno collaborato con passione, costanza ed entusiasmo alle apertura, alla custodia e all’accompagnamento dei visitatori", commentano dalla Comunità montana.

La Casa Museo verrà riaperta nella primavera 2017.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Febbraio 1931 viene varata la Amerigo Vespucci, tuttora in servizio, ed utilizzata per l'addestramento degli allievi dell'Accademia Navale di Livorno.

Social

newTwitter newYouTube newFB