Lecco, 03 agosto 2018   |  

Olmo di piazza Sassi: incontro tra l’Amministrazione e Comitato AlberiAmo

Sono state presentate dal comitato due proposte di variante al progetto.

olmo sassi

Il Sindaco ha convocato ieri, giovedi’ il comitato AlberiAmo Lecco per un confronto sul progetto del parcheggio di Via Sassi. Il Sindaco - accompagnato dall’Assessore Valsecchi, dal Presidente di Linee Lecco Frigerio, dal Presidente della Commissione prima Pattarini, dai tecnici del Comune Arch. Cereda e Arch. Gilardoni - ha informato il comitato sullo stato di avanzamento del progetto e sulle motivazioni che hanno portato a prevedere la riorganizzazione degli spazi sacrificando tutti gli alberi esistenti.

Così il Comitaro racconta l'incontro:
Il sindaco ha comunicato che è stato incaricato un esperto, non meglio identificato, a cui è stato affidato l’incarico di valutare lo stato di salute e il grado di stabilità dell’olmo.

Il comitato, che ha svolto una mobilitazione sotto l’albero nel pomeriggio di venerdì e che ha raccolto circa 700 firme a sostegno della petizione che richiede modifiche al progetto, ha esposto le ragioni di contenuto ambientale, urbanistico, culturale, organizzativo a sostegno della necessità di razionalizzare l’area del parcheggio conciliando le necessità dalla sosta con la conservazione degli alberi.

É stato evidenziato che la prossima apertura del parcheggio di Via Grassi renderà disponibile un parcheggio a servizio della Stazione di circa 200 posti auto e che a breve inizierà il trasferimento degli uffici comunali in via M. D’Oggiono, dove esiste già una vasta area interna per il parcheggio delle auto dei dipendenti ai quali è stato reso disponibile anche il parcheggio in Corso Matteotti: tale evoluzione potrebbe rendere meno pressante l’esigenza di posti auto in Via Sassi che dovrebbe essere destinato alla sola sosta breve a servizio della Stazione dei treni e che la riduzione di una decina di posti, sui 61 del progetto originario, non risulterebbe penalizzante potendosi nel contempo salvare gli alberi.

Sono state presentate dal comitato due proposte di variante rispetto al progetto di Linee Lecco basate su una diversa distribuzione dei parcheggi e sulla leggera riduzione del numero che si mantiene sempre al di sopra dei 50 posti auto, oltre 40 posti moto e oltre 50 posti per bici, salvando contestualmente tutti o buona parte degli alberi, olmo in primis. Il comitato, si riserva di produrre una propria consulenza tecnica sull’olmo eseguita da un dottore agronomo specialista.

Sono state avanzate proposte migliorative anche in merito alla scelta della specie da impiegare nel caso si renda necessario un nuovo impianto di alberi a compensazione di quelli tagliati.

Linee Lecco ha confermato l’immediata installazione della recinzione di cantiere e conseguente avvio dei lavori che avverrà la prossima settimana, assicurando che prima di avviare azioni distruttive nei confronti degli alberi esistenti si attenderà l’esito della perizia redatta dall’esperto; le varianti proposte saranno esaminate dai tecnici del Comune e di Linee Lecco per valutarne la fattibilità.

Il Sindaco ha assicurato che seguirà la fase di approfondimento tecnico a seguito degli elementi emersi nell’incontro e terrà informato il Comitato sulla stesura definitiva del progetto complessivo”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newTwitter newYouTube newFB