Oggiono, 28 novembre 2018   |  

Oggiono: nuovo ufficio di Coldiretti, sarà punto di riferimento per l’intera area lecchese

Magni e Trezzi: “Una struttura all’avanguardia per le esigenze dell’agricoltura del territorio, che consentirà di implementare nuovi servizi e offrire una consulenza specialistica e su misura”.

SetHeight439-coldiretti-mercatini-lecco-06

Domani, giovedì 29 novembre, aprirà al pubblico il nuovo ufficio di Coldiretti a Oggiono. La nuova sede riunirà gli uffici di Lecco e Merate in un’unica nuova sede a servizio del territorio lecchese: l’ufficio si trova in via Longoni 24 con possibilità di accesso e parcheggio da largo Mosè Mosacci.

“Una struttura all’avanguardia e funzionale, baricentrica per il territorio del Lecchese e del Meratese che ci consentirà di implementare nuovi servizi e offrire alle imprese una consulenza sempre più specializzata e su misura” commenta Roberto Magni, presidente di Coldiretti Lecco, insieme a Fortunato Trezzi, vertice interprovinciale dell’organizzazione agricola.

“Va da sé che, riunendo in un’unica e funzionale struttura il personale attualmente dislocato su due uffici zona, sarà possibile dar vita a una realtà operativa di macroarea con nuovi servizi, sempre più veloci e puntuali: è una necessità per le nostre imprese agricole, sempre più innovative e qualificate, ma anche per i cittadini che potranno beneficiare del supporto di un Caf e di un Patronato altamente specializzati ed efficienti, sempre con il supporto della federazione interprovinciale e il sistema servizi Impresa Verde Como-Lecco-Sondrio.

La nuova realtà è in grado fronte a tutte le esigenze di assistenza contabile, fiscale e tributaria di una moderna impresa agricola. Inoltre nel settore tecnico-economico, assiste le imprese per tutte le incombenze relative a regolamenti comunitari, leggi nazionali e regionali, disposizioni locali. Una struttura organizzata per rispondere ai bisogni delle imprese agricole, delle persone e delle famiglie con servizi che mirano alla qualità”.

Il leit-motiv che guidato la progettazione e la realizzazione della nuova sede lecchese preme infatti sulla necessità di adeguarsi costantemente al sistema normativo e alle ultime disposizioni dotandosi di uno strumento tecnico ed amministrativo più snello e in grado di fornire risposte tempestive ed appropriate in termini di servizi erogati alle imprese e ai cittadini.

In attesa dell’inaugurazione ufficiale, che avverrà prossimamente, tutti gli uffici saranno già pienamente operativi a partire da domattina.

Resteranno invariati i recapiti di Colico (presso il Comune, ogni giovedì dalle 9.30 alle 12), di Pasturo (presso il centro zootecnico, ogni lunedì dalle 9.30 alle 12.30) mentre a partire da mercoledì 5 dicembre verrà attivato il nuovo recapito presso l’oratorio San Luigi a Cernusco Lombardone (ogni mercoledì dalle 9.30 alle 12.30).

Il numero telefonico dell’ufficio di Oggiono sarà 031.455560, ma resterà attivo anche il numero 031.455570 (centralino dell’ex ufficio zona di Merate).

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Dicembre 1842, a Fraciscio di Campodolcino (Como),  nasce don Luigi Guanella (morirà a Como il  24 ottobre 1915), riconosciuto santo dalla Chiesa cattolica.  A lui si deve la fondazione delle congregazioni cattoliche dei Servi della Carità e delle Figlie di Santa Maria della Divina Provvidenza.

Social

newTwitter newYouTube newFB