Lecco, 12 luglio 2017   |  

Noè, gli animali e l’arca

di Gabriella Stucchi

Il volersi bene, l’amore vero, tocca il cuore e piace al Signore che vede realizzato il suo piano d’amore sulla terra e tra gli esseri viventi.

Noe...

La storia del diluvio, descritta nei capitoli 6-7 di Genesi, viene proposta in una forma semplice, adatta per i bambini.

Le nuvole, che diventano sempre più scure, sono dovute ai cattivi pensieri che animano i cuori degli uomini. Il Signore si rivolge a Noè e gli suggerisce di costruire un’arca grande, con tanti posti per contenere un maschio e una femmina di ogni specie di animali per proteggerli dal diluvio imminente.

Noè riesce a raccogliere gli animali con l’aiuto di una colomba, mentre la pioggia copre la terra e nuvole sempre più nere preoccupano gli animali, finché la gallina di Noè fa un sorriso, che si espande a poco a poco tra tutti gli animali stretti nell’arca.

Di fronte a quel diffuso sorriso il Signore ordina alla pioggia di fermarsi; splende il sole, e Noè prima fa uscire dall’arca il corvo, poi la colomba che torna con un ramoscello d’ulivo, vola in alto e canta un bel pensiero: “Ti voglio bene”.

Il Signore commosso manda un arcobaleno colorato, segno del suo sorriso, col messaggio: “Anch’io vi voglio bene”, rassicurando che non ci sarebbe più stato un altro diluvio. Gli animali escono dall’arca, sulla terra ritorna la vita.

Da allora altre volte è piovuto, con nuvole scure, per giorni, ma poi la pioggia si è sempre fermata. Il motivo? L’autore dice solo: “Da qualche parte c’è qualcuno che pensa...”.

Che cosa? La domanda resta sospesa, ma l’immagine che chiude lo lascia intravedere: è una famiglia, i cui membri (mamma, papà, due bambini) si abbracciano...

Il volersi bene, l’amore vero, tocca il cuore e piace al Signore che vede realizzato il suo piano d’amore sulla terra e tra gli esseri viventi.

Il messaggio, accompagnato da immagini molto significative, soprattutto per gli sguardi che si scambiano i protagonisti, uomini e animali, è assai importante per bambini e ragazzi. Un modo geniale per educare che il volersi bene sta alla base dell’armonia dell’universo.

Alberto Benevelli – Loretta Serofilli: “Noé, gli animali e l’arca” - Paoline – euro 14.00

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Novembre 1992 l'Assemblea Federale della Cecoslovacchia vota per dividere la nazione in Repubblica Ceca e Slovacchia a partire dal 1 Gennaio 1993

Social

newTwitter newYouTube newFB