Lecco, 21 marzo 2019   |  

Molteni campione italiano Giovani in Discesa Libera e in Combinata

Grandissima prestazione dell'alfiere dello Sci Club Lecco.

Sci Club Lecco Molteni campione italiano 2019 1

A Cortina d’Ampezzo è Nicolò Molteni show. E’ l’atleta dello Sci Club Lecco il protagonista di giornata che va a togliersi molto più che una soddisfazione laureandosi Campione italiano Giovani sia in Discesa Libera che nella Combinata.

Molteni è sceso in pista con grande grinta e determinazione conquistando l’oro nella Libera classifica Giovani con un 14° posto nella classifica assoluta ottenuto con il tempo di 1’28”15.

Per lo Sci Club Lecco, Davide Cazzaniga è 10° al traguardo con il tempo 1’27”72, mentre un ottimo Aiace Smaldore sfiora il podio nella classifica Aspiranti classificandosi 4° con il tempo di 1’32”75 che gli è valso il 49° posto assoluto. Buona esperienza per Andrea Stievano che ha chiuso in 55^ posizione. A vincere il titolo di campione italiano Assoluto è stato Matteo Marsiglia con il crono di 1’26”19.

Nella Combinata, altro exploit di Molteni che vince il titolo di Campione Italiano Giovani con il tempo di 2’06’16 (8° assoluto). Giornata no invece per Cazzaniga, Smaldore e Stievano fuori nella seconda manche. A vincere il titolo di Campione Italiano Assoluto è stato Christof Innerhofer con il tempo di 2’04”09.

“Sono contento di questo doppio oro – commenta a caldo Molteni – Nonostante qualche sbavatura in Discesa e una neve non al meglio a causa della temperatura non ideale, posso dirmi abbastanza soddisfatto della gara che si è svolta su una pista bella e divertente che ospiterà i Mondiali 2021”.

Una vittoria che ti aspettavi? “Se in Discesa in un certo qual modo puntavo all’oro e in un certo qual modo ci speravo, in Combinata è stata più una sorpresa. Vero che lo scorso anno ho vinto un bronzo, ma nello Slalom solitamente faccio più fatica. Alla fine anche in Combinata è arrivata sia la medaglia che il titolo. Non posso che essere soddisfatto. Un grazie a tutti, alla mia famiglia che mi supporta sempre, allo Sci Club Lecco e a tutti coloro che mi hanno permesso di raggiungere questi due obiettivi”.

Domani di nuovo in pista con il Super G… “Non facciamo pronostici e speriamo di risentirci domani”.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Aprile 2008 a San Giovanni Rotondo (Foggia), la salma di san Pio da Pietrelcina viene esposta alla venerazione dei fedeli.

Social

newTwitter newYouTube newFB