Lecco, 02 gennaio 2018   |  

Neve in arrivo, dove e i centimetri (secondo la Protezione Civile)

Codice giallo (ordinaria criticità) su Alpi e Prealpi lombarde

neve

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, sulla base delle previsioni meteo di Arpa-Smr, ha emesso una comunicazione di ordinaria criticità (codice giallo) per rischio neve dalle ore 6 di domani, 3 gennaio, e fino a ulteriore aggiornamento, sulle zone della Valchiavenna, della Valtellina, delle Prealpi comasche-lecchesi e bergamasche e della Valcamonica.

"Per domani, 3 gennaio - spiega l'assessore alla Protezione civile, Simona Bordonali -, si prevede nevischio fino al tardo mattino sui rilievi alpini, poi fino alla serata nevischio debole neve sulle zone alpine e prealpine sopra i 600-800 metri di quota: attesi accumuli inferiori ai 10 centimetri sotto i 1.200 metri, fino a 10-20 centimetri sopra i 1500 metri. Per il 4 gennaio si prevedono deboli nevicate fino al pomeriggio sulle zone alpine e prealpine, sopra gli 800-1000 metri, in esaurimento in serata: nuovi accumuli al più di qualche centimetro sotto i 1.200 metri, fino a 10-30 centimetri sopra i 1500 metri".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Luglio 2002, dopo 50 anni, scade il trattato della Comunità economica carbone e acciaio e questa è inglobata nell'Unione Europea

Social

newTwitter newYouTube newFB