Bergamo, 17 giugno 2019   |  
Cronaca   |  Lombardia

Nella Bergamasca travolto e ucciso un carabiniere

A Terno d'Isola una macchina ha investito l'appuntato Emanuele Anzini

Schermata 2019 06 17 alle 16.03.30

(Foto da Facebook)

Il carabiniere Emanuele Anzini, è stato travolto e ucciso la notte scorsa da un'auto a un posto di controllo a Terno d'Isola, in provincia di Bergamo. Si tratta di appuntato del Nucleo radiomobile di Zogno, 41 anni, nato a Sulmona.

Anzini, figlio a suo volta di un carabiniere, con una bimba che vive in Abruzzo, stava effettuando dei controlli lungo la strada provinciale che da Bonate Sopra porta a Sotto il Monte Giovanni XXIII.

Secondo quanto riporta l'Ansa un'utilitaria lo ha investito e poi trascinato per circa 50 metri. L'impatto è stato violento, tanto che il vetro dell'auto si è distrutto nello schianto. 

Al volante un cuoco 34enne di Sotto il Monte che, secondo le prime indicazioni, pare fosse in stato di ebbrezza al momento del fatto ed è stato arrestato per omicidio stradale

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newTwitter newYouTube newFB