Livigno, 04 febbraio 2019   |  

Nei pressi di Livigno slavina travolge un ventiquattrenne

La tragedia s'è verificata domenica pomeriggio. La vittima è un giovane belga

hajyalbodownload

Un ragazzo belga di 24 anni, B.L. le iniziali, ha perso la vita nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 3 Febbraio,nella zona di Livigno. Era con un amico e stavano praticando snowboard.

A un certo punto hanno deciso di abbandonare la pista per spostarsi in un’altra area e hanno attraversato un canale. L’amico è partito in discesa, il ragazzo invece è rimasto indietro; aveva qualche problema al ginocchio e quindi l’amico ha pensato che potesse avere ritardato per questo motivo.

Quando l’attesa è diventata più lunga del previsto ha allertato i soccorsi. L’intervento è quindi partito come ricerca di persona dispersa. Impegnati il Soccorso alpino della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, stazione di Livigno, e il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza.

I soccorritori hanno esaminato alcuni canali nella zona indicata e in uno di questi hanno trovato il giovane, senza vita, sotto un paio di metri di neve. Una valanga di piccole dimensioni lo aveva travolto. Il corpo è stato recuperato e portato a valle.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Aprile 1926 la Western Electric e la Warner Bros annunciano l'ideazione del Vitaphone, un processo per aggiungere suoni ai film

Social

newTwitter newYouTube newFB