Lecco, 29 giugno 2018   |  

Navigazione: 550 mila euro a Oliveto, Mandello, Valmadrera e Lecco

Mauro Piazza: importanti finanziamenti per nuovi interventi con avvio lavori previsto nel 2018.

Lecco navigazione

Un contributo di 5,3 milioni di euro per valorizzare i laghi lombardi potenziando le infrastrutture, la portualità e la navigazione turistica e di linea. E' quanto
prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

"Finanziamo 43 nuovi interventi – spiega il Consigliere Piazza- che saranno avviati e completati nell'arco del biennio 2018-2019 per un importo complessivo di 5.358.050 milioni di euro. Si tratta di stanziamenti destinati alle Autorità di bacino lacuale (laghi di Garda, Iseo, Maggiore, Lario e Ceresio) e ai Comuni rivieraschi”.

“Oltre a quelle già in corso di realizzazione e precedentemente finanziate- dichiara l’esponente di Forza Italia-la nuova programmazione di Regione Lombardia per lo Sviluppo della navigazione turistica e della portualità prevede importanti finanziamenti per nuovi interventi con avvio lavori previsto nel 2018.

“A Mandello del Lario Regione Lombardia interverrà per 300mila euro per la sistemazione spondale e collegamento I Lotto. Mentre ad Oliveto- continua Mauro Piazza- la Regione interverrà con 75mila euro per la realizzazione del tratto di passeggiata a Lago di collegamento con l'Area Piazzale degli alpini a fronte di un impegno di spesa di 150.000 euro”

“A Valmadrera la realizzazione della passerella galleggiante e la manutenzione straordinaria delle catenarie del porto comporterà una spesa di 160mila, di cui 100mila a carico di Regione.

Infine per la manutenzione straordinaria della mantellata in località ponte Kennedy, a Lecco, e la riqualificazione di strutture di approdo temporaneo Regione Lombardia interverrà con un finanziamento di 80mila euro a fronte di una spesa di 165mila” conclude il consigliere regionale

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Novembre 2009 la Nasa (l'Ente spaziale statunitense) annuncia ufficialmente che c'è acqua in quantità elevata sulla luna

Social

newTwitter newYouTube newFB