Lecco, 25 marzo 2019   |  

Nasce il progetto Dolci Coccole a favore del reparto di oncologia

Si tratta di una sottoscrizione a premi con in palio un Uovo Pasquale Gigante di cioccolato e 10 Colombe.

uovo pasqua

Nasce il progetto “Dolci coccole” allo scopo di addolcire i pomeriggi e le giornate delle persone ricoverate nel reparto Oncologia dell’Ospedale Manzoni di Lecco e di quelle in chemioterapia presso lo stesso centro oncologico.

Maristella Hoppler con il gruppo Amici di Giusy di Calolziocorte, in collaborazione con Angelo Fontana della Polisportiva di Monte Marenzo (area sociale) e Gabriele Bolis della formazione musicale I Picett del Grenta, promuovono questo progetto attraverso una sottoscrizione a premi con in palio un Uovo Pasquale Gigante di cioccolato e 10 Colombe. Si può partecipare acquistando i tagliandi a 1 € l’uno, o lasciando una libera offerta.

Cos’è il progetto “Dolci Coccole”?
"E’ un’azione di sollievo. Come inizio - spiegano gli organizzatori - vogliamo offrire una cioccolata calda due volte alla settimana per un intero anno alle persone ricoverate. Alla distribuzione provvederanno i volontari in servizio presso il reparto di Oncologia. Per i pazienti che effettuano la chemioterapia in regime ambulatoriale l’intento è fornire nel periodo estivo una coppetta di gelato, anche in questo caso con il supporto di volontari. Confidiamo che questa prima esperienza possa essere confermata anche in futuro".

L’iniziativa vivrà un momento di piacevole intrattenimento, grazie al concerto offerto dalla formazione musicale I Picett del Grenta, con il maestro Gabriele Bolis, Vincenzo Castagna, Mario Gilardi e Gilberto Garghentini, che avrà luogo all’ingresso dell’Ospedale nella giornata di mercoledì 17 aprile, alle ore 14.30.

L’estrazione dei tagliandi vincenti sarà effettuata nella sala d’attesa del reparto di Oncologia dell’Ospedale venerdì 19 aprile.
Per inf. Maristella Hoppler cell 3336520071 – Angelo Fontana cell 3343623624

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Luglio 1860 sconfitto nella battaglia di Milazzo, l'esercito delle Due Sicilie lascia la Sicilia.

Social

newTwitter newYouTube newFB