Lecco, 24 luglio 2019   |  

Movimento 5 Stelle: potenziare la ferrovia Como-Molteno-Lecco

Raffaele Erba: “Sulla tratta Como-Lecco si sono registrate pessime performance del servizio".

Schermata 2019 07 24 alle 12.42.15

“Potenziamo la tratta Como-Molteno-Lecco e valutiamo la possibilità di inserire un servizio Regio Express tra la stazioni di Erba e Como San Giovanni”. Queste, in sintesi, le proposte contenute nell'Ordine del Giorno presentato dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Raffaele Erba in vista della doppia seduta consiliare di giovedì 22 e venerdì 23 luglio nell'ambito dell'Assestamento di Bilancio 2019-2021.

Il tema oggetto della discussione sarà il sistema di trasporti ferroviario che collega Erba a Como: i pendolari raggiungono il capoluogo con i convogli di Trenord (da Erba a Merone) e di RFI (da Merone a Como).

“Chiediamo alla Giunta di attivarsi nei confronti di Trenord per valutare la possibilità di inserire un servizio “Regio Express” tra le stazioni di Erba e Como San Giovanni anche considerando il futuro ingresso nella flotta dei nuovi convogli diesel-elettrici destinati alle linee non elettrificate”.

“Sulla tratta Como-Lecco si sono registrate pessime performance del servizio – premette Raffaele Erba – Molti dei passeggeri sono lavoratori frontalieri che, in assenza di un mezzo di trasporto pubblico puntuale, potrebbero tornare
a fare ricorso all'auto privata per raggiungere la destinazione, con inevitabili ripercussioni sul traffico e sull'inquinamento”.

Nell'Ordine del Giorno è contenuta un'altra proposta del consigliere Erba. “Alla luce di queste considerazioni – conclude il consigliere del Movimento 5 Stelle – è indispensabile continuare a dialogare con RFI per migliorare l'affidabilità della linea e proseguire l'elettrificazione dell'intera tratta ferroviaria Como-Molteno-Lecco. Ricordiamo che nel 2017 la Giunta Regionale aveva varato un piano di investimenti per l'acquisto di 161 nuovi treni destinati al servizio ferroviario, la cui consegna è prevista alla fine del 2021. Questa è l'occasione giusta per migliorare la Como-Molteno-Lecco anche in vista di un evento importante come le Olimpiadi Invernali del 2026”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Settembre 1783 i fratelli Montgolfier presentano l'aerostato detto "ad aria calda" che viene innalzato alla presenza del re Luigi XVI, nei giardini di Versailles. L'aerostato prende poi il nome di mongolfiera.

 

Social

newTwitter newYouTube newFB