Lecco, 03 dicembre 2018   |  
Cronaca   |  Chiesa

Morto il salesiano valtellinese don Ugo De Censi

Aveva 94 anni. Si è spento nella notte a Lima (Perù). Era stato fondatore e anima dell' Operazione Mato Grosso

Don ugo

Don Ugo De Censi (1924-2018)

Lutto nella famiglia salesiana e nell'intera Chiesa cattolica. Come annunciato dall'agenzia Sir (Servizio informazione religiosa) «alle 23.30 di domenica 2 dicembre in Perù (le 5.30 di questa mattina in Italia) si è spento a Lima padre Ugo De Censi, sacerdote salesiano, nativo di Berbenno (So), ideatore, fondatore e guida spirituale dell’Operazione Mato Grosso. Le condizioni di padre Ugo erano critiche già da alcune settimane.

Nato in Valtellina nel 1924, il sacerdote avrebbe compiuto 95 anni il prossimo 26 gennaio. La salma di padre Ugo verrà accompagnata sulle Ande dove verrà tumulato nella chiesa di Chacas.

L’Operazione Mato Grosso, fondata nel 1967, è un movimento che attraverso il lavoro gratuito per i più poveri offre a giovani e ragazzi la possibilità di numerose esperienze formative. Volontari dell’associazione sono oggi presenti al fianco dei più poveri in decine di comunità in Perù, Ecuador, Bolivia e Brasile».

Don Ugo era il fratello del banchiere Giovanni De Censi, presidente per anni del Credito Valtellinese.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Dicembre 1842, a Fraciscio di Campodolcino (Como),  nasce don Luigi Guanella (morirà a Como il  24 ottobre 1915), riconosciuto santo dalla Chiesa cattolica.  A lui si deve la fondazione delle congregazioni cattoliche dei Servi della Carità e delle Figlie di Santa Maria della Divina Provvidenza.

Social

newTwitter newYouTube newFB