Lecco, 19 maggio 2017   |  

A Monti Sorgenti la presentazione di #storiadiunagoccia

di Giancarlo Airoldi

"E' ispirato ai classici Walt Disney dove l’animazione si fonde con il film vero e proprio".

MONTI SORGENTI FILM 021

#storiadiunagoccia. Un film dove l'animazione incontra il documentario. Dove l'acqua è protagonista, in tutte le sue forme, nello sport e nell'ambiente. Questa sera a Monti Sorgenti una prima di assoluto spessore: quella del nuovo film della regista Nicoletta Favaron, proiettato presso l'auditorium Casa dell'Economia a Lecco.

MONTI SORGENTI FILM 037Un’altra serata di grande cinema dopo il grande successo della serata di ieri con la proiezione del film “Badile ‘87” di Fulvio Mariani, alla quale ha presenziato anche il presidente generale del CAI Vincenzo Torti. “Questa manifestazione, organizzata ogni anno, è sempre più ricca di contenuti – ha detto Torti salutando il pubblico all’inizio della serata di ieri -. Questa serata in particolare, come ha detto Alberto Pirovano, vuole “ricordare” grandi personaggi e grandi salite. Credo non ci sia di meglio, per noi che amiamo la montagna, la rispettiamo e vogliamo frequentarla: ricordare, sempre con grande attenzione, per conoscerla meglio, lieti di poter far parte della grande famiglia del Club Alpino italiano. Brava la sezione di Lecco e tutti coloro che continuano con entusiasmo a collaborare e seguire Monti Sorgenti”.

La protagonista del film #storiadiunagoccia, co-prodotto dalla regista e dal Cai Lecco, è “Goccia”: una piccola goccia d’acqua impaurita da tutto ciò che la circonda e che ancora non conosce. Sarà lei ad accompagnare lo spettatore in un viaggio attraverso l’ambiente montano dove incontrerà quattro atleti che fanno della montagna il terreno di gioco ideale per le loro attività sportive, e dell’acqua la risorsa imprescindibile dell’allenamento. Per loro, Goccia, in ogni forma prevista dal ciclo dell’acqua, rappresenta la possibilità di allenarsi, divertirsi e raggiungere i propri obiettivi in ambienti meravigliosi.

MONTI SORGENTI FILM 011"E' ispirato ai classici Walt Disney dove l’animazione si fonde con il film vero e proprio - spiega la regista - mondi incantati e fantastici incontrano riproduzioni del reale. Questo documentario cerca quel sapore nostalgico delle emozioni pure di un bambino per raccontare una storia di sport ed ambiente".

Arricchito dall’esperienza e dalle narrazioni delle persone incontrate, il viaggio di Goccia si traduce in un percorso di crescita, di esplorazione e di conoscenza e apprezzamento della vita.

Presenti anche alcuni protagonisti del film: Luigi Casati (speleonauta che ha al suo attivo numerosissime esplorazioni in cavità ipogee di tutto il mondo e diversi record di profondità e/o lunghezza); Angelika Rainer (alpinista di livello internazionale, ha vinto tre edizioni consecutive del Campionato del mondo di arrampicata su ghiaccio); Stefania Valsecchi “Steppo”(vincitrice nel 2013 del Campionato del mondo di Triathlon invernale a Cogne e nel 2010 del MongoliaBikeChallenge); Daniel Antonioli (atleta della nazionale italiana di winter triathlon e duathlon).

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Luglio 1943 seduta segreta del Gran Consiglio del Fascismo in cui viene discusso l'Ordine del giorno Grandi che porta alle dimissioni di Benito Mussolini

Social

newTwitter newYouTube newFB