Lecco, 10 luglio 2019   |  

Monte Barro: un sentiero per rendere il parco archeologico alla portata di tutti

Lo è scopo è rendere fruibile il Parco Archeologico dei Piani di Barra e particolarmente il sito del Grande Edificio anche ai disabili.

scavi archeologici

Lunedì 15 luglio alle ore 11 presso la "Baita Alpini", nel Parco del Monte Barro (sulla strda che da Galbiate sale all'Eremo), si svolgerà la consegna del cantiere per la realizzazione dei lavori di realizzazione di un sentiero escursionistico ad accessibilità migliorata per l'area archeologica dei Piani di Barra nell’ambito del progetto “Archeologia inclusiva”, su finanziamento di Regione Lombardia DG Cultura.

L'intervento è frutto di una collaborazione tra Parco del Monte Barro e A.P.L. - Associazione Paraplegici Lombardia onlus - ed è finalizzato a rendere fruibile il Parco Archeologico dei Piani di Barra e particolarmente il sito del Grande Edificio anche ai disabili. Oltre al sentiero di accesso, che sarà percorribile da carrozzine, saranno realizzate tabelle in Braille ed altri supporti che illustreranno sia l'ambiente naturale attraverso il quale si sviluppa il percorso, che la storia dell'area archeologica (V-VI sec.d.C.).

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB