Lecco, 07 marzo 2017   |  

Montagne lecchesi: ancora pericolo valanghe marcato

La nuova neve dai 30 ai 40 cm appoggia su uno strato vecchio ghiacciato.

grignone028

Il Servizio info point della Comunità Montana della Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino e Riviera a cura della Casa delle Guide di Introbio e patrocinato dal Soccorso Alpino rende noto che il pericolo valanghe è 3 marcato. La nuova neve dai 30 ai 40 cm appoggia su uno strato vecchio ghiacciato. Con il semplice passaggio di uno sciatore, si innescano slittamenti di lastroni. Il pericolo maggiore è su i versanti nord. A sud l’azione del sole ha coeso maggiormente i due strati.

Per quanto riguarda il meteo: Zero termico a 1.500 m. Vento forte e tempestoso da nord. Martedì il tempo sulle nostre montagne sarà abbastanza soleggiato con vento forte da nord. Da mercoledì a venerdì soleggiato con vento da nord. Sabato abbastanza soleggiato. Domenica abbastanza soleggiato al mattino con peggioramento nel pomeriggio e possibili rovesci. Lunedì abbastanza soleggiato al mattino e possibili rovesci pomeridiani.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Aprile 1915 a Londra, Sidney Sonnino, per conto del Regno d'Italia, firma un patto con Gran Bretagna e Francia, impegnandosi ad entrare in guerra contro la Germania e l'Austria

Social

newTwitter newYouTube newFB