Molteno, 17 maggio 2017   |  

Molteno: L’Antoniano canta per la ricerca sull’autismo

Il Rotary Erba Laghi organizza un evento di musica e solidarietà per la ricerca e la cura dei disturbi dello spettro autistico

Antoniano

Il prossimo 21 maggio a Molteno si terrà il concerto di una vera propria istituzione della musica italiana, il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna reduce dal successo sul palco di Sanremo.

L’evento è stato pensato dal Rotary Erba Laghi, nell’ambito del suo service principale di quest’anno in favore dei bambini affetti da disturbi dello spettro autistico, per catalizzare l’attenzione pubblica sul problema dell’autismo e al tempo stesso per favorire un concreto fundraising in favore delle attività di ricerca e cura dei bambini seguiti dall’IRCCS Medea – La Nostra Famiglia di Bosisio Parini, centro di riferimento per la diagnosi e la cura dell’autismo a livello nazionale.

In particolare il concerto andrà a supportare AppAndAutism, il portale che raccoglie le app per l’autismo studiato da un team di psicologi e ingegneri del Medea. Si tratta di un database online che offre una raccolta ragionata e sistematica di applicazioni per tablet e smartphone dedicate ai bambini con Disturbi dello Spettro Autistico. AppAndAutism è un valido aiuto alle famiglie e agli operatori per l’identificazione di strumenti in grado di supportare e potenziare i più tradizionali processi riabilitativi e favorisce un maggiore coinvolgimento dei bambini, non solo grazie all’utilizzo del tablet, ma anche grazie alla possibilità di selezionare applicazioni con contenuti grafici di loro gradimento.

“Il nostro Istituto Scientifico è da sempre in prima linea nell’innovazione tecnologica e nello studio dell’autismo, ma non solo. Vogliamo anche coinvolgere e sensibilizzare sul tema amici, istituzioni e società civile – commenta il responsabile della comunicazione del Medea Giovanni Barbesino -. Il concerto dell’Antoniano sarà un grande evento di musica e di solidarietà: per questo ringrazio il Rotary Erba Laghi e in particolare il suo presidente dottor Marco Missaglia”.
L’appuntamento è domenica 21 maggio alle 16.00 presso il Palazzetto dello sport “San Giorgio” di Molteno.

Per info e prenotazioni biglietti rivolgersi alle sedi de La Nostra Famiglia di Bosisio Parini, Ponte Lambro, Lecco oppure Perego Libri, Barzanò.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Ottobre 1956 migliaia di dimostranti ungheresi protestano contro le influenze e l'occupazione sovietica della loro nazione (la Rivoluzione ungherese verrà stroncata il 4 Novembre)

Social

newTwitter newYouTube newFB