Lecco, 07 febbraio 2019   |  

Molteno e Valgreghentino: 72mila euro dalla Regione per gli impianti sportivi

Nel dettaglio: 53 mila sono destinati al comune di Valgreghentino per l'ampliamento degli spogliatoi del centro sportivo, 19 mila al comune di Molteno per la riqualificazione centro sportivo di viale Consolini.

Assessore Cambiaghi

L'assessore Cambiaghi

Molteno e Valgreghentino sono i due comuni della provincia di Lecco che potranno beneficiare del contributo complessivo di 72 mila euro, stanziato da Regione Lombardia a copertura delle spese di riqualificazione e adeguamento degli impianti sportivi.

Regione Lombardia ha implementato con altri 2 milioni di euro da destinare a 27 progetti in tutte le province lombarde, il bando dello scorso dicembre di 8 milioni di euro assegnati a 68 comuni lombardi per la messa a norma dei centri sportivi sul territorio regionale.

"Con questo incremento di 2 milioni di euro - ha sottolineato Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e Giovani della Regione Lombardia - salgono a 10 milioni gli investimenti che negli ultimi mesi abbiamo stanziato per gli impianti sportivi lombardi. Risorse molto importanti che evidenziano ancora di più l'impegno del presidente Fontana, dell'intera Giunta e del mio assessorato a favore dello sport di base che viene praticato sul territorio. Un ulteriore sforzo che abbiamo voluto mettere in campo soprattutto per incentivare l'attività sportiva a tutti i livelli e in ogni area geografica della nostra regione".

Dei 72 mila euro complessivi, 53 mila sono destinati al comune di Valgreghentino per l'ampliamento degli spogliatoi del centro sportivo, 19 mila al comune di Molteno per la riqualificazione centro sportivo di viale Consolini.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Febbraio 1830  Antonio Rosmini, sacerdote e filosofo, fonda l'Istituto della Carità al Sacro Monte di Domodossola.

Social

newTwitter newYouTube newFB