Lecco, 05 giugno 2018   |  

Meteo: Tempo capriccioso, altri temporali fino a venerdì

Francesco Nucera : “Un timido anticiclone consentirà il passaggio di nuovi acquazzoni e temporali. Nel weekend ritorna il sole con temperature in aumento al Centro Nord”

instabilit tra gioved e venerd 3bmeteo 84377

“Conferme per una prima parte di Giugno con un meteo piuttosto capriccioso per via di un timido anticiclone che, a periodi, consentirà il passaggio di correnti instabili di origine atlantica” - a dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge – “Il contesto climatico rimarrà tipico di inizio Estate, con temperature superiori alle medie per il periodo specie al Centro Sud”.

FINO A VENERDì TEMPORALI AD INTERVALLI - La nostra Penisola si trova a metà strada tra l'anticiclone sub tropicale ed un flusso di correnti instabili nord atlantiche. Dopo il passaggio della prima perturbazione di Giugno, una seconda è prevista raggiungere l'Italia dalla giornata di mercoledì portando un nuovo aumento dell'instabilità. Nello specifico acquazzoni e qualche temporale interesseranno Nord Ovest, Alpi, Prealpi e a carattere sparso anche la Valpadana. Piogge raggiungeranno la Sardegna mentre sul resto d'Italia il tempo sarà discreto con qualche fenomeno pomeridiano sui rilievi.

Tra giovedì e venerdì il tempo si presenterà ancora instabile soprattutto al Centro Nord con rovesci e temporali irregolari che saranno più probabili durante le per centrali del giorno. Il Sud rimarrà ancora ai margini con clima più caldo ed asciutto ma con tendenza a passaggio di precipitazioni su Tirreniche, Molise, Lucania e alta Puglia nella giornata di venerdì. Le temperature subiranno un calo al Centro Nord, specie nelle zone interessate dalle precipitazioni. Un po' di caldo invece al Sud e Sicilia.

FINE SETTIMANA, TORNA L'ALTA PRESSIONE - Nel week-end la perturbazione si allontanerà verso i Balcani, lasciando così spazio al ritorno dell'anticiclone. “Le condizioni meteo subiranno un graduale miglioramento e le temperature saranno in rialzo al Centro Nord” - concludono da 3bmeteo.com.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newTwitter newYouTube newFB