Lecco, 02 febbraio 2018   |  

Meteo: “Sabato, vortice invernale sull’Italia”

Francesco Nucera: “Un primo impulso di aria fredda porterà diffuso maltempo, con piogge e nevicate sui rilievi, a tratti fino in pianura su parte del Nord Est. Anche la nuova settimana si preannuncia fredda e con fasi di maltempo invernale”

l evoluzione attesa nella giornata di sabato 3bmeteo 81982

“Si apre una fase instabile e dai risvolti invernali sulla Penisola per lo sbilanciamento dell'anticiclone delle Azzorre verso la Scandinavia e per l'arrivo di aria fredda che interesserà molte Nazioni d'Europa, Italia compresa” – a dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge - “L'Inverno col mese di Febbraio tornerà in carreggiata attraverso una serie di impulsi di aria artica”.

SABATO IMPULSO DI ARIA FREDDA - Un primo impulso di aria fredda sarà già in azione nella giornata di sabato portando piogge e rovesci sparsi specie su Emilia Romagna, basso Veneto, pianure Friulane e triestino, nonché su tutto il versante tirrenico tra Toscana e Calabria, più diffusi e intensi tra Lazio e Campania. Qualche acquazzone anche sulle Isole Maggiori, mentre sarà in prevalenza asciutto e con parziali schiarite su basso versante adriatico, ionico e Nord Ovest. In serata tendenza a generale miglioramento salvo per residui fenomeni al Sud e tra Marche e Romagna.

FIOCCHI DI NEVE FINO IN PIANURA AL NORD EST - L'aria fredda in ingresso determinerà un calo della quota neve con fiocchi fino in pianura sull'Emilia Romagna, in particolare nell'area in prossimità dell'Appennino modenese e bolognese. Imbiancata possibile a Bologna, fiocchi non esclusi anche a Rovigo, Modena, Ferrara e persino a Trieste. La neve cadrà inoltre sulla dorsale, fino a quote collinari su quella Centrale, specie tra Marche e Toscana.

VENTI FORTI E POSSIBILI MAREGGIATE -Il passaggio della perturbazione sarà inoltre accompagnata da venti forti, di Bora sul Triestino, di Libeccio e Scirocco al Centro Sud. Saranno possibili mareggiate sui tratti esposti. Nel corso della serata la ventilazione si andrà orientando poi da Ponente e Maestrale, preludio ad un miglioramento.

NUOVA SETTIMANA INSTABILE ED INVERNALE - Dopo la tregua di domenica, la nuova settimana si preannuncia instabile e decisamente più fredda per l'arrivo di altri impulsi di aria fredda dal Nord Europa. Ci saranno dunque nuove occasioni per piogge e nevicate sui rilievi fino a quote basse. Secondo gli esperti -”Il mese di Febbraio dovrebbe presentarsi decisamente più invernale di quello precedente su diverse Nazioni d’Europa” – concludono da 3bmeteo.com.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Maggio 1937 comincia la costruzione a Roma dell'Eur 42, per celebrare nel 1942 il ventennale della marcia su Roma

Social

newTwitter newYouTube newFB