Merata, 30 novembre 2018   |  

Merate: Amnesty International promuove una fiaccolata in favore dei diritti umani

L’iniziativa sarà accompagnata dall’inaugurazione di una mostra sulla storia dei diritti umani che verrà esposta nell’atrio del Comune di Merate

Per celebrare il 70° anniversario dell’approvazione della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, lunedì 10 dicembre il gruppo Amnesty International di Merate promuove una fiaccolata per le vie del centro, con partenza alle ore 18.30 da Piazza Prinetti.

L’iniziativa sarà accompagnata dall’inaugurazione di una mostra sulla storia dei diritti umani che verrà esposta nell’atrio del Comune di Merate dal 10 al 17 dicembre negli orari di apertura degli uffici comunali.

“Con questa iniziativa vogliamo ricordare l’importanza dei diritti umani e la necessità di difenderli e promuoverli dovunque, soprattutto nei momenti più bui. – commenta Barbara Oggioni, Responsabile del gruppo Amnesty International di Merate. Questa celebrazione ci sembra particolarmente importante in un periodo in cui il riconoscimento ed il godimento di questi diritti fondamentali vengono messi in discussione in molte parti del mondo e purtroppo anche nel nostro Paese”.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Merate. A livello nazionale, la manifestazione vede l’adesione di Action Aid, Caritas, Emergency e Oxfam, che scenderanno in piazza insieme ad Amnesty International per ribadire il loro supporto in favore dei diritti e delle persone.

“Invitiamo tutti coloro che condividono questi valori ad unirsi a noi il 10 dicembre”, conclude Barbara Oggioni.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Dicembre 1842, a Fraciscio di Campodolcino (Como),  nasce don Luigi Guanella (morirà a Como il  24 ottobre 1915), riconosciuto santo dalla Chiesa cattolica.  A lui si deve la fondazione delle congregazioni cattoliche dei Servi della Carità e delle Figlie di Santa Maria della Divina Provvidenza.

Social

newTwitter newYouTube newFB