Merate, 07 aprile 2017   |  

Mauro Piazza: “Bene l’accordo tra Inrca di Casatenovo e Regione Lombardia”

La pneumatologia andrà a Merate; un intervento da 700.000 euro

Mauro-Piazza1.jpg

Ho appreso dalle strutture regionali che è stato definito l’accordo tra Inrca di Casatenovo e Regione Lombardia che prevede il trasferimento del reparto di pneumatologia presso il quarto piano dell’ospedale Leopoldo Mandic di Merate e il mantenimento di un presidio di degenti sub-acuti a Casatenovo.

Ringrazio innanzitutto l’assessore Gallera, il dottor Giupponi dell’ATS, il dottor Manfredi del’ASST, i Sindaci e tutti i Soggetti del sistema socio-sanitario lecchese che si sono adoperati per arrivare a questo risultato. L’accordo prevede risorse aggiuntive per circa 700.000 euro.

E’ un passaggio storico per il territorio della Brianza lecchese, molto atteso, che dà un chiaro segnale sull’ospedale Mandic di Merate, qualificandolo ulteriormente con la presenza della pneumatologia e trovando un felice utilizzo del quarto piano.

Inoltre crea le condizioni affinché a Casatenovo si possa realizzare il POT (presidio ospedaliero territoriale) o un PREST che va a completare l’offerta socio-sanitaria del Casatese.

E’ questa la miglior risposta a chi temeva che l’ospedale Mandic fosse soggetto a un declassamento o a una diminuzione del suo importante ruolo territoriale ed è questa la conferma di un’attenzione straordinaria di Regione Lombardia per gli aspetti socio-sanitari del territorio della provincia di Lecco che si conferma, ancora una volta, all’avanguardia nella realizzazione della riforma sanitaria approvata nel 2015 (legge regionale 23).

Mauro Piazza
Consigliere regionale per Lombardia Popolare

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Agosto 1840 inaugurazione della Ferrovia Milano-Monza

Social

newTwitter newYouTube newFB