Mandello del Lario , 12 luglio 2017   |  

Maroni in visita al Museo della Guzzi a Mandello

Un viaggio dentro la storia di un'eccellenza e una realta' capace di sperimentare e innovare nel mondo dei motori e della motocicletta

maroni visita guzzi

Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e il sottosegretario alla Presidenza con deleghe a Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione Daniele Nava hanno visitato, oggi, il Museo Guzzi a Mandello del Lario (Lecco) ripercorrendo, attraverso i corridoi dell'esposizione, la storia del glorioso marchio motoristico lombardo e italiano.

Un viaggio dentro la storia di un'eccellenza e una realta' capace di sperimentare e innovare nel mondo dei motori e della motocicletta, sia da gara sia da citta', come dimostrano i numerosi scooter presenti nell'esposizione.

Il presidente Maroni e il sottosegretario Nava, accompagnati dal consigliere regionale Mauro Piazza, dal sindaco e da alcuni amministratori di Mandello del Lario, hanno firmato il libro dei visitatori dello storico museo, lasciando una dedica della loro presenza e un segno del loro apprezzamento sia per quanti operano oggi nella struttura della memoria motoristica della Guzzi sia per quanti operano e hanno operato per la produzione di questi modelli che sono visibili al pubblico tutti i giorni, dal lunedi' al venerdi', dalle 15 alle 16

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

27 Luglio 2004 per commemorare i 50 anni della conquista italiana del K2, nel Karakorum, un'altra spedizione italiana arriva sulla cima del K2, ad 8.611 metri, dopo 9 ore di salita. I quattro italiani sono Mario Dibona, Renato Sottsass, Marco Da Pozzo e Renzo Benedetti

Social

newTwitter newYouTube newFB