Mandello del Lario , 12 luglio 2017   |  

Maroni in visita al Museo della Guzzi a Mandello

Un viaggio dentro la storia di un'eccellenza e una realta' capace di sperimentare e innovare nel mondo dei motori e della motocicletta

maroni visita guzzi

Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e il sottosegretario alla Presidenza con deleghe a Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione Daniele Nava hanno visitato, oggi, il Museo Guzzi a Mandello del Lario (Lecco) ripercorrendo, attraverso i corridoi dell'esposizione, la storia del glorioso marchio motoristico lombardo e italiano.

Un viaggio dentro la storia di un'eccellenza e una realta' capace di sperimentare e innovare nel mondo dei motori e della motocicletta, sia da gara sia da citta', come dimostrano i numerosi scooter presenti nell'esposizione.

Il presidente Maroni e il sottosegretario Nava, accompagnati dal consigliere regionale Mauro Piazza, dal sindaco e da alcuni amministratori di Mandello del Lario, hanno firmato il libro dei visitatori dello storico museo, lasciando una dedica della loro presenza e un segno del loro apprezzamento sia per quanti operano oggi nella struttura della memoria motoristica della Guzzi sia per quanti operano e hanno operato per la produzione di questi modelli che sono visibili al pubblico tutti i giorni, dal lunedi' al venerdi', dalle 15 alle 16

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB