Barzago, 11 giugno 2019   |  

Mario Tentori … Pensieri, Musica … e Tutto il resto

Domenica 16 giugno a un anno di distanza dalla morte di Mario Tentori, i familiari e gli amici, in collaborazione con l’Associazione La Piazza, promuovo un pomeriggio di ricordi dalle ore 16.00 presso l’Aula Civica di Barzago.

Barzago Tentori 0002 1

Familiari e amici, in collaborazione con l’Associazione La Piazza, a un anno di distanza dalla morte di Mario Tentori organizzano un pomeriggio insieme con quanti lo hanno conosciuto domenica 16 giugno, dalle ore 16.00 presso l’Aula Civica in via Cesare Cantù, 4 a Barzago, per ricordare “Mario … con PENSIERI, MUSICA … E TUTTO IL RESTO”.
È già trascorso un anno da quando Mario Tentori ci ha lasciato improvvisamente sabato 16 giugno 2018, dopo avere annunciato la sua malattia dalle pagine del notiziario comunale “Informando Barzago” solo qualche mese prima. Nessuno però sospettava che quel male fosse così aggressivo e incurabile. L’annuncio della sua morte dopo la Messa vespertina verso le 19.00 suscitò incredulità e sconcerto tra i suoi cittadini.
Mario infatti è stato consigliere comunale del gruppo di minoranza per un decennio dal 1985 al 1995, Sindaco dal 1995 al 2004, consigliere provinciale dal 2004 al 2009 e di nuovo Sindaco dal 2009 fino al 2018. Il suo impegno per il bene comune ha segnato la storia di Barzago per oltre un trentennio, ma anche quella del comprensorio lecchese attraverso l’impegno nel sindacato. La stima della popolazione nei suoi confronti si è manifestata in occasione del funerale con la presenza di autorità, numerosi sindaci e tanta, tanta gente comune che per ragioni diverse lo ha conosciuto. Domenica pomeriggio 16 giugno sarà ricordato attraverso il suo pensiero, la musica che tanto amava, i rapporti sociali che sapeva tessere con le persone, dimostrando delicatezza e partecipazione nei confronti dei loro problemi, le associazioni del paese che sempre ha sostenuto.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Giugno 1836 il generale Alessandro La Marmora fonda il corpo dei Bersaglieri

Social

newTwitter newYouTube newFB