Mandello del Lario, 06 agosto 2018   |  

Mandello del Lario: sorpresi con il bottino nello zaino

I Carabinieri della Stazione di Mandello del Lario (LC), nel corso di un regolare servizio di controllo del territorio scoprono due giovani nelle vicinanze della stazione in possesso di refurtiva sottratta ad un 58enne ai giardini pubblici

carabinieri ok 3

I Carabinieri della Stazione di Mandello del Lario (Lc), nel proseguire l’attività di controllo del territorio posto lungo il litorale lacustre, in concomitanza con la crescente affluenza di turisti, hanno denunciato in stato di libertà di F.G.O un ventunenne residente in provincia di Salerno e M.D. trentaduenne residente in provincia  di Monza per furto in concorso.

I militari impegnati nei servizi di controllo  hanno proceduto, nel tardo pomeriggio di sabato 4 Agosto,  al controllo dei due denunciati, sorpresi nei pressi della Stazione Ferroviaria di Mandello del Lario con uno zaino contenente effetti personali e denaro contante, risultato asportato alle precedenti ore 15:30 circa ad un 58enne, nei pressi dei giardini pubblici del centro della località.

Espletate le formalità di rito, poiché era trascorsa la flagranza di reato i militari hanno deferito i due alla Procura della Repubblica di Lecco e provveduto a restituire la refurtiva al legittimo proprietario.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Agosto 1941 Massimiliano Kolbe muore nel bunker della fame ad Auschwitz dopo essersi offerto volontario al posto di un altro prigioniero.

Social

newTwitter newYouTube newFB