Lecco, 04 agosto 2018   |  

Lombardia: siti Unesco, accorda da 190 mila euro

Valorizzazione dei siti e nuove candidature

unesco 2

Gli 11 siti Unesco della regione si confermano al centro delle politiche culturali di Palazzo Lombardia. La Giunta regionale, su proposta dell'assessore all'Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli, ha  approvato venerdì 3 Agosto,  il sostegno ai progetti "Verso il distretto Unesco della Lombardia" e 'Valutazione dell'attrattività culturale e turistica dei siti Unesco della Lombardia' all'interno dell'Accordo per lo sviluppo economico e la competitività tra Regione Lombardia e Sistema camerale lombardo per il biennio 2016-2018, che riguarda le attività in materia di attrattività del territorio e del turismo.

L'Accordo prevede uno stanziamento complessivo di 190.000 euro a favore di Unioncamere Lombardia per la realizzazione dei due progetti e dovrà essere attuato tra Agosto di quest'anno e Dicembre 2019.

In particolare, relativamente al primo tema, 'Verso il Distretto Unesco della Lombardia', verranno realizzati:  la cartografia Gis (Sistema Informativo Geografico) dei siti Unesco Lombardia e buffer zone;  l'archivio multimediale;  la condivisione degli indicatori di monitoraggio dello stato di conservazione e gestione dei riconoscimenti (anche per i report specifici periodici per l'Unesco); i Moduli e-learning;  la segnalazione bandi e partenariati per progettazioni congiunte.

Verranno inoltre supportati il coordinamento fra i referenti dei siti Unesco della Lombardia, per favorire la crescita della filiera culturale attraverso la creazione di uno strumento telematico di condivisione, e la gestione di tavoli di condivisione e implementazione telematica, in parte accessibile al pubblico, per comunicazione e promozione della rete dei siti Unesco lombardi.

Quanto al secondo tema, 'Valutazione dell'attrattività  culturale e turistica dei siti Unesco della Lombardia', sono previste la rilevazione e l'analisi della capacità di carico dei siti, per fornire uno strumento strategico per il monitoraggio e il controllo delle soglie di attenzione rispetto alle quali definire politiche di attrattività e di gestione delle attività culturali e turistiche in un'ottica di sostenibilità.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Agosto 1941 Massimiliano Kolbe muore nel bunker della fame ad Auschwitz dopo essersi offerto volontario al posto di un altro prigioniero.

Social

newTwitter newYouTube newFB