Milano, 06 dicembre 2016   |  

Lombardia culla del Presepe, radice della nostra fede

Oggi nella sede del Consiglio regionale si è svolta la cerimonia anticipatrice del Natale: benedizione di don Walter Magnoni, accensione dell'abete e inaugurazione della mostra "L'arte del Presepe"

mostra presepi lombardia 1

Come ogni anno, all'avvicinarsi del Natale, l'atrio del Pirellone, sede del Consiglio regionale, si trasforma in luogo di tradizioni e radici della Natività. Così questa mattina, alle 13, il presidente Raffaele Cattaneo ha presieduto una breve ma intensa cerimonia. «Il presepe porta con sé un messaggio per tutti, forte e rivoluzionario: la natività rappresenta il grande che si fa piccolo. Un messaggio che merita di essere accolto e ascoltato in ogni luogo, soprattutto dove si fa politica: unità e pace espresse con un'immagine semplice e bellissima, quella della famiglia» ha affermato il presidente del Consiglio regionale.

È seguita la benedizione natalizia impartita da don Walter Magnoni, responsabile del Servizio per la Pastorale Sociale e per il Lavoro della Diocesi di Milano. Al termine sono state accese le luci dell’Albero di Natale proveniente dal Parco del Ticino (dove a gennaio sarà poi ripiantato) e del presepe posizionato all’ingresso e realizzato con radici e materiali naturali raccolti lungo il greto del Ticino.

Tutti i numerosi presenti si sono poi trasferiti al primo piano dove, in prossimità dello Spazio Eventi, si è proceduti al taglio del nastro e all’apertura della mostra “L’Arte del Presepio – Natale 2016”, allestita in collaborazione con il Museo del Presepio di Dalmine. La visita alla mostra è stata guidata nell’occasione dalla curatrice professoressa Barbara Crivellari.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Giugno 1946 si insedia l'Assemblea costituente della Repubblica Italiana con Giuseppe Saragat alla presidenza

Social

newTwitter newYouTube newFB