Milano, 06 dicembre 2016   |  

Lombardia culla del Presepe, radice della nostra fede

Oggi nella sede del Consiglio regionale si è svolta la cerimonia anticipatrice del Natale: benedizione di don Walter Magnoni, accensione dell'abete e inaugurazione della mostra "L'arte del Presepe"

mostra presepi lombardia 1

Come ogni anno, all'avvicinarsi del Natale, l'atrio del Pirellone, sede del Consiglio regionale, si trasforma in luogo di tradizioni e radici della Natività. Così questa mattina, alle 13, il presidente Raffaele Cattaneo ha presieduto una breve ma intensa cerimonia. «Il presepe porta con sé un messaggio per tutti, forte e rivoluzionario: la natività rappresenta il grande che si fa piccolo. Un messaggio che merita di essere accolto e ascoltato in ogni luogo, soprattutto dove si fa politica: unità e pace espresse con un'immagine semplice e bellissima, quella della famiglia» ha affermato il presidente del Consiglio regionale.

È seguita la benedizione natalizia impartita da don Walter Magnoni, responsabile del Servizio per la Pastorale Sociale e per il Lavoro della Diocesi di Milano. Al termine sono state accese le luci dell’Albero di Natale proveniente dal Parco del Ticino (dove a gennaio sarà poi ripiantato) e del presepe posizionato all’ingresso e realizzato con radici e materiali naturali raccolti lungo il greto del Ticino.

Tutti i numerosi presenti si sono poi trasferiti al primo piano dove, in prossimità dello Spazio Eventi, si è proceduti al taglio del nastro e all’apertura della mostra “L’Arte del Presepio – Natale 2016”, allestita in collaborazione con il Museo del Presepio di Dalmine. La visita alla mostra è stata guidata nell’occasione dalla curatrice professoressa Barbara Crivellari.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Maggio 1992 a Palermo si celebrano i funerali di Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, vittime della Strage di Capaci

Social

newTwitter newYouTube newFB