Lecco, 05 gennaio 2017   |  

L'Epifania a Lecco: molte iniziative tra divertimento e cultura

Il centro sarà pronto ad accogliere la Befana con una serie di iniziative già dalla mattina.

1.1 epifania

L’Epifania tutte le feste porta via. Ma non porterà via la voglia di stare insieme e vivere la nostra città.

Domani, venerdì 6 gennaio, il centro sarà pronto ad accogliere la Befana con una serie di iniziative già dalla mattina. Alle 11 in piazza XX Settembre spazio al “Concerto della Filarmonica Giuseppe Verdi di Lecco”.

Nel pomeriggio, a partire dalle 15 prenderà il via l’animazione per i bambini e alle 16 la vecchina si butterà dal cielo col paracadute sul lungolago in zona monumento dei Caduti. Alle 16 poi, la sfilata della Befana su auto d’epoca in collaborazione con LTM. Tra gli appuntamenti del fine settimana, poi, segnalo le bancarelle in viale Dante a cura di Confcommercio e Confesercenti dalle 8 alle 19, la possibilità di salire sul campanile della Basilica di San Nicolò dalle 14.30 alle 17 (prenotazioni su www.campaniledilecco.it) e la gettonata pista di pattinaggio che, viste le numerose richieste, resterà aperta fino al 15 gennaio.

Ma questi giorni di festa possono essere anche l’occasione per ammirare tre splendide mostre: la “VI mostra dei Presepi artigianali e diorami”, “Visita Privata” e “Cristalli, tesoro del territorio”.

Le prime due hanno avuto modo di incantare il pubblico in visita a Palazzo delle Paure e per chi non l’avesse ancora fatto consiglio di farci un salto. “Visita Privata”, grazie alla preziosa collaborazione con alcuni collezionisti del territorio, offre la possibilità fino all’8 gennaio di ammirare 70 opere di grandi personaggi dell’arte del secondo Novecento che in questi mesi hanno “lasciato” le case di privati perché tutta la cittadinanza ne potesse fruire. (qui i dettagli)

Sempre a Palazzo delle Paure, le creazioni dell’associazione italiana Amici dei presepi hanno incantato migliaia di visitatori, grandi e piccini, con turisti venuti apposta anche da fuori città. Una mostra che di anno in anno raccoglie sempre più consenso e che vale davvero la pena vedere (qui gli orari).

Infine, qualche passo più in là, alla Torre Viscontea, potete trovare l’esposizione dedicata a “Cristalli. Tesoro del Territorio. I Carbonati in Natura e Scienza, nell'Industria e nella Tecnologia". La mostra illustra la bellezza dei carbonati nel loro aspetto naturale esaltandone l'interesse collezionistico e guida alla conoscenza dei loro usi quotidiani, esemplificando il valore tecnico-scientifico dovuto alle loro caratteristiche chimico-fisiche. La mostra organizzata dal Gruppo Mineralogico Paleontologico Lariano e da Si.M.U.L. sarà aperta al pubblico fino al 5 febbraio ogni martedì e mercoledì dalle 9.30 alle 14, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 15 alle 18.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

30 Aprile 1993 l'Organizzazione europea per la ricerca nucleare (Cern) annuncia che il World Wide Web sarà gratis per tutti.

Social

newTwitter newYouTube newFB