Lecco, 25 marzo 2019   |  

Leggermente: il 27 marzo si "recupera" l'incontro con Charmet

Altri incontri in coda alla settimana ufficiale della decima edizione

INVITO charmetNEW

La decima edizione di Leggermente, organizzata da Assocultura Confcommercio, si è chiusa ufficialmente ieri, domenica 24 marzo, con il filosofo Umberto Galimberti, ma in settimana ci sarà ancora spazio per alcuni incontri. Se l'appuntamento odierno delle ore 18 presso la libreria Parole nel Tempo di Lecco - con la presentazione del libro "Uccidete Guido Rossa" (Castelvecchi) a cura della autrice Donatella Alfonso - era già stato annunciato, va sicuramente evidenziato il "recupero" in calendario mercoledì 27 marzo alle ore 21 in sala Ticozzi a Lecco. Infatti è in programma l'incontro con lo psichiatra e psicoterapeuta, Gustavo Pietropolli Charmet, originariamente previsto lo scorso 19 marzo.

La serata vedrà al centro il suo libro "L'insostenibile bisogno di ammirazione" (Tempi Nuovi). Pietropolli Charmet - già primario in diversi ospedali psichiatrici e docente di Psicologia dinamica all’Università Statale di Milano e all’Università di Milano Bicocca, fondatore nel 1985, con l’appoggio di Franco Fornari e di altri soci, dell’Istituto Minotauro di cui è stato presidente fino al 2011, e autore di numerosi saggi sull’adolescenza - approfondirà in particolare i temi legati al desiderio più profondo dei ragazzi - ma sempre di più anche degli adulti - di suscitare ammirazione. "Alla caduta dell'etica condivisa ha corrisposto l'enfasi sull'estetica, sul potere della seduzione, sull'esibizione spudorata di doti spesso inesistenti - ha spiegato Charmet - Ecco perché oggi la paura di essere inadeguati, di non essere all'altezza delle aspettative, di non essere desiderabili, è divenuta la causa più diffusa di sofferenza mentale".

Tra gli altri appuntamenti da segnalare nei prossimi giorni, in coda alla settimana ufficiale dell'edizione 2019 di Leggermente, vanno segnalati quello presso la Libreria Parole nel Tempo in programma, domani, martedì 26 marzo alle ore 10.30 con Nadia Al Omari che presenterà il suo libro "Una giornata d'inverno" (Risfoglia Editore). Doppio appuntamento sul territorio per Andrea Franzoso che dopo gli incontri degli scorsi giorni sarà venerdì 29 marzo al Teatro De André di Mandello alle ore 10 e martedì 2 aprile al cinema Jolly di Olginate alle ore 9.15 per presentare il suo libro "Disobbedienti! Essere onesti è la vera rivoluzione?".

Da segnalare infine per sabato 30 marzo alle ore 17.30 presso la libreria Cattaneo di Leccop la presentazione del libro "Cent'anni da Leoni" (Mondadori) alla presenza dell'autore Paolo Soffientini. Basandosi sui risultati dei più recenti e attendibili studi scientifici, Soffientini, ricercatore Ifom - centro di ricerca dedicato allo studio dei meccanismi molecolari alla base della formazione e dello sviluppo dei tumori - svela quali sono le regole da seguire e le buone pratiche da introdurre per vivere in modo sano senza però rinunciare alla socialità e ai piaceri della vita.

L'appuntamento con il festival Leggermente, quest'anno dedicato al tema "In gioco", sì è svolto dal 18 al 24 marzo: sono stati coinvolti 10 mila studenti con 160 eventi e 87 autori. Leggermente, organizzata da Confcommercio Lecco e Assocultura Confcommercio Lecco, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Lombardia, ha potuto contare sulla collaborazione della Camera di Commercio di Lecco, dell’Amministrazione Provinciale di Lecco, del Comune di Lecco e dell'Ufficio Scolastico Provinciale.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Luglio 1860 sconfitto nella battaglia di Milazzo, l'esercito delle Due Sicilie lascia la Sicilia.

Social

newTwitter newYouTube newFB