Lecco, 02 novembre 2018   |  

Lecco: parchi cittadini ancora chiusi per la messa in sicurezza

Brivio: la nostra sicurezza e la nostra incolumità sono in primo luogo nelle nostre mani.

Immagine1540889261651

L'intervento del sindaco di Lecco Virginio Brivio sulla situazione dopo il maltempo.

Come non menzionare la straordinaria ondata di maltempo che ha flagellato anche il nostro territorio nei giorni scorsi e che ha messo a dura prova tutti gli operatori dell’emergenza, ai quali esprimo un ringraziamento sentito per l’impegno profuso e per la professionalità dimostrata.

E parlo certamente dei Vigili del Fuoco di Lecco e delle Forze dell’Ordine, ma anche di tutti gli operatori comunali impegnati nelle fasi più critiche, in particolare la manutenzione, la viabilità e certamente la protezione civile e la polizia locale (nelle immagini sotto al lavoro lunedì notte).

Allagamenti, alberi e rami spezzati, nonché incidenti più gravi come la caduta della gru, hanno sottoposto i nostri uomini a un tour de force importante, per un impegno che continua anche dopo l’emergenza sul fronte del ripristino e della messa in sicurezza. A questo proposito ricordo che i parchi cittadini rimarranno chiusi ancora per qualche giorno per garantire gli interventi che il maltempo ha reso necessari.

Voglio infine ricordare che la nostra sicurezza e la nostra incolumità sono in primo luogo nelle nostre mani. Essere informati e rispettare le indicazioni fornite durante le emergenze rappresentano un comportamento di autoprotezione indispensabile, in capo a ciascuno di noi.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Aprile 2008 a San Giovanni Rotondo (Foggia), la salma di san Pio da Pietrelcina viene esposta alla venerazione dei fedeli.

Social

newTwitter newYouTube newFB