Lecco, 08 gennaio 2021   |  

Lecco, nuove ordinanze per la sosta e la viabilità

Regolamentazione degli stalli per la ricarica dei veicoli elettrici e istituzione di uno spazio a servizio di persone diversamente abili in via Ugo Foscolo. Obbligo di stop in via Costadorna.

city 2475888 640

Ai fini di regolamentare la sosta all’interno degli stalli riservati alla ricarica dei veicoli elettrici, già realizzati e attivi in città, il Comune di Lecco ha emesso un’ordinanza per l’istituzione di divieto di sosta 0-24 con rimozione forzata - eccetto veicoli elettrici in ricarica - nei seguenti stalli di sosta di colore blu (a pagamento) o bianco:

Viale DANTE n.2 stalli nel parcheggio pubblico del controviale;
Via PARINI n.2 stalli davanti al parcheggio pubblico adiacente il cimitero;
Via ISOLA VILLATICO n.2 stalli nel parcheggi adiacenti il parco di Villa Gomez;
Via DELL’ISOLA n.2 stalli in fronte al parcheggio pubblico;
Via NULLO n.2 stalli nel parcheggio pubblico adiacente la “Società Canottieri Lecco”;
Lungo Lario C.BATTISTI n.2 stalli nel parcheggio antistante il civico 12;
Via FOSCOLO n.2 stalli nel parcheggio pubblico antistante il cimitero;
Via BUOZZI n.2 stalli nel parcheggio pubblico antistante i campi di calcio;
Via ALLA CHIESA n.2 stalli antistati l’ingresso al Parco di Villa Eremo;
C.so MARTIRI n.2 stalli nel parcheggio all’intersezione con via Appiani.
La successiva ordinanza, invece, disciplina l’istituzione di uno stallo di sosta a servizio di persone con disabilità in via Ugo Foscolo, ravvisata la necessità di riservare uno stallo di sosta alle persone con disabilità nelle immediate vicinanze dell’Auditorium comunale. Per questo il Comune di Lecco ha stabilito l’istituzione di uno stallo di sosta riservato ai veicoli a servizio di persone con disabilità in via Ugo Foscolo davanti al civico n. 42, in corrispondenza dello scivolo che adduce all’entrata pedonale dello stabile.

Da ultimo il Comune di Lecco, ai fini della sicurezza della circolazione veicolare e pedonale, ha emesso un’ordinanza che istituisce in via Costadorna l’obbligo di arresto stop per i veicoli che, in uscita da Via Costadorna, si immettono su Via Piani Resinelli.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Gennaio 1916 il conte Mario di Carpegna, guardia nobile del Papa, fonda l'Associazione scautistica cattolica italiana - Esploratori d'Italia (Asci), che successivamente, fondendosi con l'Associazione guide d'Italia, si trasformerà in Associazione guide e scouts cattolici italiani (Agesci)

Social

newTwitter newYouTube newFB