Lecco, 11 agosto 2017   |  
Cronaca   |  Turismo

Lecco? Non c'è turista straniero che non l'apprezzi

di Mario Stojanovic

Anche l'aumentata vigilanza delle Forze dell'ordine contribuisce a rasserenare visitatori e cittadini.

IMG 20170810 WA0000

Lecco, giovedì 10 Agosto, s'è presentata come una città prestata dai Lecchesi ai turisti, in gran parte stranieri. Ne abbiamo fermati alcuni per chiedere le loro impressioni sulla nostra città. Abbiamo ricevuto un coro unanime di compiacimento per la panoramica veduta del lago, a cominciare dal Lungolago Aldo Moro per finire al lungolago Cadorna.

Un gruppo di ragazzi ucraini o, forse, russi, ­ – non abbiamo ben compreso la provenienza – ci ha fatto capire quanto ammirato fosse delle belle strade del centro e dei colori dell'acqua che si confondevano con quelli del cielo.

Nei tavolini dei bar i turisti si sono goduti i 23 gradi che la colonnina di mercurio segnava già a partire dalla tarda mattinata. Festosa anche l'immagine di non meno di una quarantina di persone che hanno preso il battello per Bellagio dopo avere girovagato per le vie della città. Insomma una bella giornata di ordinaria vacanza sulla quale hanno costantemente vigilato le Forze dell'ordine.

Non ha prezzo la sicurezza che la vista degli uomini in divisa – carabinieri, polizia di stato, polizia locale, finanza – infonde nei cittadini. Sapere che la vigilanza non viene meno, ma, anzi, s'intensifica proprio nel periodo estivo, è davvero incoraggiante.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newTwitter newYouTube newFB