Lecco, 24 ottobre 2018   |  

Lecco. Di nuovo una lite in zona via Ferriera, un denunciato per lesioni

Un 63enne ha raccontato di essere stato spinto a terra da un giovane.

chiusa via ferriera

Nel pomeriggio di mercoledì 17 ottobre la “Squadra Volanti” della Polizia di Stato è intervenut in via Ferriera angolo Via Carlo Porta nei pressi del piazzale adiacente al centro commerciale “La Meridiana”, per la segnalazione di una lite in corso.

Ad allertare le forze dell'ordine un 63enne residente a Lecco che riferivadi essere stato spinto violentemente a terra da un giovane di origini nordafricane, a seguito di una lite.

La vittima ha infatti raccontato ai poliziotti che, mentre era intento a sostare nel parchetto adiacente al centro commerciale, era stato infastidito dall’abbaiare di un cane (presumibilmente di razza pitbull) tenuto al guinzaglio dall’aggressore. Avvicinatosi al proprietario per chiedere di calmare l’animale, di tutta risposta questi reagiva in modo maleducato, intimandogli di andarsene, spintonandolo e facendolo cadere in terra dove batteva violentemente la schiena. Il cittadino nordafricano si sarebbe poi dato alla fuga.

Grazie alla dettagliata descrizione data dal 63enne lecchese, che ha raccontato di aver visto il proprio aggressore altre volte aggirarsi con il suo cane nel parcheggio del Centro Commerciale, la Squadra Volanti nella serata di lunedì 22 ottobre ha individuato nella medesima zona l’autore dell'aggressione denunciata ed acclarata la dinamica dei fatti ha denunciato O.O.D., nigeriano classe 1999, per il reato di lesioni personali.

 



Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Novembre 1877  Thomas Edison annuncia l'invenzione del fonografo, un apparecchio che può registrare suoni. Questa invenzione permetterà poi l'utilizzo di apparecchi per la riproduzione del suono.

Social

newTwitter newYouTube newFB