Lecco, 07 aprile 2019   |  

Lecco Basket Women cade in casa contro Futura Milano

Ora la classifica vede appaiate Lecco, Lissone e Vimercate a 32 punti.

FB IMG 1554374699843

Lecco Basket Women - Futura Milano 53-56 (parziali 16-8, 33-24, 36-38).
Lecco Basket Women: Faye, Buizza 6, De Caro 9, Pozzi 15, Frisco 5, Ranieri 10, Paglia 2, Sanchez, Magni, Nava, Galli 6, Binda. All.:Berri.
Futura Milano: Novello 2, Rotelli, Grasso, Scuto 4, Gazzoni 11, Matteoni 10, Amante 12, Arioli 3, Meroi 5, Migliorati 9. All.: Bricolo.
Arbitro: Luppino di Cucciago.

Lecco non sfrutta al meglio la sconfitta di Lissone e si arrende sul campo di Cantù contro una coriacea Futura Milano che espugna il Toto Caimi con una grande prova di collettivo. A pesare sulla battuta d'arresto delle lecchesi sono la serie di triple subite durante la partita ma soprattutto nel quarto e decisivo parziale (3) con Matteoni e Gazzoni implacabili. In pratica si sono viste due partite in una con una grande determinazione delle blucelesti nei primi due quarti e una Futura che è riuscita a mettere a nudo i limiti offensivi delle lariane nella seconda parte. Pesano sul punteggio finale i soli 3 punti realizzati da Pozzi e compagne nel terzo periodo. A suggellare il successo di Futura anche una buona percentuale ai tiri liberi.

La partita: Grande intensità sul parquet con le squadre che si affrontano a viso aperto. Lecco parte con la tripla di Nava a cui le ospiti rispondono con due di Gazzoni per il 6-8 del 5'. Grande equilibrio con le milanesi molto chiuse nel pitturato e blucelesti che si affidano ai canestri di Pozzi e Frisco e alla solita difesa. Nel finale una fiammata porta al +8 del 10' (16-8). L'inerzia passa nelle mani di Lecco che nel secondo periodo si affida alle iniziative di un'ispirata De Caro abile nell'entrare a canestro e letale con la tripla del +10 al 15'.

Milano accusa il colpo ma prova a reagire da sotto con i punti di Meroi che tengono a galla la sua squadra. Alla fine le lecchesi vanno al riposo sul +9 ma la partita resta ancora aperta. Si riparte con il canestro di Ranieri per il +11 (35-24), poi la squadra di Berri smarrisce la via del canestro subendo la rimonta e il sorpasso delle milanesi con la tripla di Arioli che vale il break di 14-0 (35-38). La paura di perdere affligge la squadra di casa che si affida a Buizza per reagire con 5 punti di fila che valgono il 41-40 del 33'. La zona lecchese non frena le ospiti che puniscono da fuori con Matteoni e Gazzoni.

Lecco accusa il colpo ma non tracolla con Galli e Ranieri che mantengono vive le speranze sul 51-52, prima del colpo del ko firmato dalla tripla di Matteoni per il 51-56 del 39'. Ranieri riaccende le speranze con il 53-56 poi una palla recuperata porta a gestire l'ultimo pallone ma né Ranieri, né Buizza trovano il canestro del pareggio e la partita si chiude con l'amarezza delle lecchesi.

Ora la classifica vede appaiate Lecco, Lissone e Vimercate a 32 punti. Sabato prossimo a Vimercate alle ore 21 ci saranno in palio punti pesantissimi. Da vendicare la sconfitta subita nel girone d'andata.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Luglio 1860 sconfitto nella battaglia di Milazzo, l'esercito delle Due Sicilie lascia la Sicilia.

Social

newTwitter newYouTube newFB