Lecco, 26 settembre 2017   |  
Sport   |  Lecco

Le stelle del ciclismo a Lecco per la Granfondo Don Guanella

Zanardi, Evans, Chiappucci, Baronchelli, Bugno, Nizzolo, Bruseghin, Perini e Rossi protagonisti l'8 ottobre.

Gruppo DonGuanella granfondo

L’8 ottobre la Granfondo Don Guanella pedalerà… per aiutare il prossimo: “Casa don Guanella è una comunità educativa di Lecco, con la funzione di accogliere bambini, ragazzi e giovani adulti in situazione di disagio, difficoltà, deprivazione e comunque in situazione di pregiudizio e di pericolo, fisico o psicosociale. I circa 70 minori accolti – circa la metà in forma residenziale e l’altra metà in forma diurna – hanno provenienze ed appartenenze eterogenee: in parte sono ragazzi italiani e in parte sono minori stranieri, a volte soli e non accompagnati da adulti di riferimento”.

Le famiglie dei ragazzi della Cascina non sono in grado, sia dal punto di vista culturale che materiale, di provvedere ai propri figli, minori che hanno già vissuto esperienze di esclusione ed emarginazione. E da questo punto di vista… “l’agricoltura sociale rappresenta una formidabile risposta a situazioni di disagio, dal tipo stesso di attività, propedeutica ad altre possibili professioni, che non richiede competenze complesse ma si basa sull’esperienza diretta e vissuta e favorisce lo sviluppo del lavoro di gruppo”, una delle principali attività svolte dai giovani all’interno della cascina Don Guanella. Ma la cascina ha bisogno di forti interventi di ristrutturazione, ed in suo ‘soccorso’ è arrivato il GS Alpi, capace di chiamare a raccolta un’infinità di campioni delle due ruote, amatori e semplici appassionati, oltre a sportivi di vario genere, al fine di dare un contributo alla Cascina attraverso le quote d’iscrizione della Granfondo Don Guanella.

115 km e 2050 metri di dislivello per fare del bene e per pedalare assieme a tante “calamite” che attireranno i pedalatori comuni all’evento, con Cadel Evans, Claudio Chiappucci, Alex Zanardi, Gianbattista Baronchelli, Gianni Bugno, Giancarlo Perini, Marzio Bruseghin, Giacomo Nizzolo ed Antonio Rossi a rappresentare un parterre de rois. L’iscrizione alla cifra di 40 euro entro il 4 ottobre (o 50 euro in loco sabato e domenica 8 ottobre) permetterà di vivere un percorso mozzafiato ed una manifestazione unica, con partenza ed arrivo a Lecco, ricordando che è inoltre possibile acquistare la divisa della gara con impressi gli autografi delle titolate stelle che parteciperanno alla manifestazione.

Dal Lungolario Isonzo di Lecco, sulle sponde del Lago di Como, la Granfondo Don Guanella regalerà impennate strepitose e panorami scenografici, il tutto in assoluta sicurezza, quella che con attenzione maniacale propone il GS Alpi di Vittorio Mevio nei suoi eventi.

La sala-ristorante dell’Agribike Cascina Don Guanella potrebbe non essere più un sogno, grazie al GS Alpi ed ai cicloamatori.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Ottobre 1945 viene ratificato dai Paesi firmatari lo Statuto delle Nazioni Unite dando così vita alle Nazioni Unite

Social

newTwitter newYouTube newFB