Lecco, 04 dicembre 2017   |  

Le ragazze del Lecco Basket Women battute in casa da Lissone

Il campionato di Promozione femminile osserverà una pausa di una settimana

Elena Curreri

(Foto di Ferruccio Colombo)

Lecco Basket Women - Galvi Lissone 49-59 (10-13, 16-32, 41-47)

LECCO BASKET WOMEN: Nava 9, Butti 6, Binda  3, Chimienti 4, Crimella, Pozzi 10, Curreri 10, Scumace 6, Benzoni , Galli 1, Sanchez . All.: Berri.
GALVI LISSONE: Castelli 7, Falasco 13, Urbani , Maniezzi , Eleonora Chiappelli 3, Sirtori 6, Romanò 4, Mazzitelli , Guidi 3, Parma 6, Sara Chiappelli 17. All.: Ventura.
ARBITRO: Anghileri di Lecco.

Non riesce l'impresa di fermare la capolista Lissone che espugna il parquet di Cesana e conferma la leadership. Lecco Basket Women gioca una partita d'orgoglio ricca di intensità e cuore che non bastano per conservare l'imbattibilità casalinga. Come nelle precedenti uscite, le blucelesti giocano una gara dai due volti con i primi due quarti di sofferenza ricchi di errori al tiro che spingono le ospiti a trovare il massimo vantaggio all'intervallo sul 16-32. La gara sembra segnata, ma grazie alla difesa asfissiante, Lecco gioca un terzo quarto sontuoso segnando la bellezza di 25 punti che consentono di arrivare sul 40-41. Nonostante il doppio tecnico e espulsione di Butti, le blucelesti tengono bene il campo anche se nel finale di frazione vengono ricacciate indietro da 6 punti di fila di Sara Chiappelli (41-47). Nel quarto periodo la gara resta equilibrata per metà frazione dove Lecco cerca ripetutamente di rientrare in partita, ma quando calano le energie, Lissone riporta il vantaggio sulla doppia cifra e porta a casa una vittoria importante in chiave classifica.

Le parole di coach Berri esaltano il gruppo nonostante la terza sconfitta stagionale: "E' stata una grande partita emozionante e divertente per il pubblico presente - sostiene il tecnico lecchese -. Siamo cresciuti moltissimo come gruppo e la cosa mi rende felice anche se abbiamo perso. Purtroppo paghiamo sempre l'inizio della partita incerto, che ci costringe sempre a rincorrere. Nel terzo quarto abbiamo alzato il livello con il pressing difensivo che ci ha fatto recuperare palloni e rientrare in partita. Peccato per il doppio tecnico e relativa espulsione sanzionati a Butti che ci hanno penalizzato enormemente. Da li in poi non siamo più riusciti ad esprimere il nostro gioco in attacco e nonostante la buona difesa, ci è mancato il riferimento della nostra lunga titolare".

Il campionato di Promozione femminile osserverà una pausa di una settimana, poi Lecco Basket Women tornerà in campoi domenica 17 dicembre alle ore 18 sul parquet casalingo di Cesana Brianza per affrontare il Villaguardia.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Dicembre 1901 Guglielmo Marconi riceve il primo segnale radio transoceanico.

Social

newTwitter newYouTube newFB