Lecco, 19 marzo 2019   |  

Le mostre di Leggermente: "Tanti modi di giocare, ieri e oggi"

Allestita nella hall di palazzo Falck. In sala sul palco invece l'opera "Lettori" di Nando Crippa

lettori sala conferenze 2

Sono due le proposte espositive - oltre alla mostra "Nel segno della montagna", realizzata dal Comune di Lecco con la collaborazione di Assocultura Confcommercio Lecco, ospitata dal mese di febbraio a Palazzo delle Paure e visitabile fino ad aprile - che accompagnano in questi giorni i partecipanti alla decima edizione di Leggermente (e fino a domenica 24 marzo, giorno di chiusura della rassegna 2019).

Nella hall della sala conferenze, centro nevralgico del festival, è posizionata la mostra "Tanti modi di giocare, ieri e oggi", curata da Massimo Pirovano e frutto di una ricerca portata avanti dal Museo Etnografico dell'Alta Brianza. "Accanto al lavoro era ed è fondamentale il gioco, nelle sue infinite manifestazioni, per i bambini come per gli adulti, per i singoli e per i gruppi sociali. Per questo il Museo Etnografico dell’Alta Brianza ha sviluppato una ricerca che è diventata una mostra, destinata ad un allestimento di lunga durata nella nostra sede. Abbiamo accolto con piacere l'invito a presentare il progetto e l’attività del museo in occasione di Leggermente, con un ‘frammento emblematico’ della mostra sulle diverse forme che assumono le pratiche ludiche in Brianza e nel Lecchese, tra passato, presente e futuro.

Il museo etnografico, infatti, è fondamentalmente un museo del presente, dal momento che nasce dall’incontro tra i vivi: il ricercatore e il portatore di una cultura altra. Nel loro dialogo il passato si intreccia con l’attualità, così come le esperienze dei vivi si alimentano con quelle degli antenati, più o meno consapevolmente, per essere riproposte o ignorate. È quello che succede anche nel caso dei giochi, che esprimono un legame evidente con gli ambienti sociali in cui sono praticati, a seconda delle diverse epoche, e con le finalità che permettono di raggiungere". L’incontro con Massimo Pirovano, antropologo e direttore del Meab, in programma sabato 23 marzo in sala Ticozzi a Lecco, alle ore 17.30, offrirà al pubblico, anche attraverso la documentazione audiovisiva, una occasione per discutere di alcuni temi e di alcune questioni che la ricerca del museo sulle pratiche ludiche indagate ha permesso di evidenziare.

In occasione degli incontri di Leggermente è esposta nella sala conferenze di Confcommercio l'opera di Nando Crippa "Lettori" (2018-2019), in collaborazione con la Galleria Melesi di Lecco. Si tratta di un gruppo di cinque sculture in terracotta dipinta raffiguranti due lettori e tre lettrici, segno visibile - semmai ce ne fosse bisogno - della prevalenza del femminile fra il pubblico dei lettori. Nando Crippa nasce nel 1974 a Merate; vive e lavoro a Casatenovo. Diplomato al Liceo Artistico Statale di Bergamo, frequenta la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano e l’Accademia di Brera. Ha esposto le sue opere al Museo Casa del Console di Calice Ligure, a Palazzo Bricherasio di Torino, al Museo Gianetti di Saronno, al Museo del Parco di Portofino. Ha partecipato alle fiere: Miart, ArtVerona, ArteFiera Bologna, FlashArt Event, ArtePadova, BergamoArteFiera.

L'appuntamento con il festival Leggermente, quest'anno dedicato al tema "In gioco", è in programma dal 18 al 24 marzo: sono attesi 10 mila studenti con 160 eventi e 87 autori. Leggermente, organizzata da Confcommercio Lecco e Assocultura Confcommercio Lecco, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Lombardia, può contare sulla collaborazione della Camera di Commercio di Lecco, dell’Amministrazione Provinciale di Lecco, del Comune di Lecco e dell'Ufficio Scolastico Provinciale. Per conoscere il programma completo e gli aggiornamenti è possibile consultare il sito www.leggermente.com.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Luglio 1099 i soldati cristiani alla Prima Crociata prendono la chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme, dopo un difficile assedio

Social

newTwitter newYouTube newFB