Lecco, 09 maggio 2018   |  

Le "Bontempone" recitano per CasAmica Lecco

Sono tutte nonne, mamme, casalinghe e pensionate, impiegate e lavoratrici accomunate da una profonda passione per il teatro

bontempone

Recitano, per beneficenza, a favore di CasAmica Lecco, le "Bontempone ". Lo spettacolo di teatro dialettale"Ghe’ semper bisogn de cumpagnia" è volto alla raccolta di fondi per CasAmica, l'Associazione di volontari che ospita parenti di malati ricoverati a Lecco e provenienti da lontano. L'opera sarà messa in scena sabato 19 maggio alle ore 20.45 in una prestigiosa sede: l'Auditorium della Casa dell'Economia , in via Tonale, generosamente concessa, a titolo gratuito, dalla Camera di Commercio.

La compagnia di teatro amatoriale dialettale le “Bontempone”, completamente composta da donne, è nata nel rione di Laorca ed ha maturato un'esperienza più che ventennale. Dal teatrino San Giuseppe del loro rione, le protagoniste sono state invitate, sempre a scopo benefico, in altre sale del nostro territorio tra cui Mandello, Calolzio e Maggianico.

Sono tutte nonne, mamme, casalinghe e pensionate, impiegate e lavoratrici accomunate da una profonda passione per il teatro, quello minore rispetto ai grandi palcoscenici, ma sempre denso di valori, di moniti e anche di divertimento. Questo spettacolo, Ghe’ semper bisogn de cumpagnia, che vede al centro il mondo degli anziani, è tratto liberamente da Mi sono svegliato in paradiso e Ti sposerei, ma mi costi troppo, due opere di Camillo Viticci, apprezzato autore di testi teatrali briosi e divertenti ma con importanti messaggi di base.

Che cos'è CasAmica? È un'Associazione di volontariato presente a Lecco dall'ottobre 2016. La sua confortevole sede si trova in via Rovinata 37. Anche altre case sono presenti a Milano e Roma. La mission prioritaria di questo ente di volontariato è ospitare i parenti di persone ricoverate e che risiedono lontano e di farli sentire "a casa". Dunque non solo vengono forniti agli ospiti servizi pratici e fondamentali come camere, spazi comuni, possibilità di cucinare i pasti, servizi di trasporto per trasferimenti ma soprattutto essi ricevono accoglienza, ascolto, compagnia, calore umano da parte dei volontari che operano con motivato impegno e proficua collaborazione.

Assistere allo spettacolo dunque non sarà solo un momento di piacevole divertimento ma anche l'occasione per sostenere concretamente l'Associazione.

La serata è aperta a tutti e sono richieste una prenotazione e una libera offerta. È preferibile che chi è interessato si rivolga, da ora fino all'inizio dello spettacolo, ai volontari o direttamente a CasAmica al numero di tel. 0341 255331.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Agosto 1991 la Lettonia dichiara l'indipendenza dall'Unione Sovietica

Social

newTwitter newYouTube newFB