Lecco, 15 gennaio 2018   |  

Lavori di ristrutturazione al Pime, niente messa per un mese

Dal 27 gennaio all’11 marzo saranno sospese le celebrazioni del finesettimana aperte al pubblico

Pime Lecco

La casa Beato Giovanni Mazzucconi, sede del Pime a Lecco

Niente messa al Pime di Rancio per più di un mese. Il prossimo weekend ci saranno le ultime celebrazioni aperte al pubblico, poi niente più messa fino all’11 marzo. La temporanea sospensione delle celebrazioni del sabato e delle domenica, sempre molto partecipate, è dovuta ad alcuni lavori di ristrutturazione che non si potevano più rimandare. «Il numero degli ospiti del Pime è andato sempre crescendo in questi anni e gli spazi a disposizione ormai non bastano più» spiega Padre Franco Cumbo, rettore della casa dove attualmente risiedono 45 missionari anziani.

Proprio per questo motivo gli spazi comuni, la mensa e la grande sala ricreativa, dovranno essere ampliati, con dei lavori che renderanno inagibile la zona della struttura dove viene celebrata la messa. «Il cantiere dovrebbe durare, salvo ritardi, fino alla fine di febbraio, quindi con l’inizio di marzo contiamo di poter riaprire nuovamente le porte della nostra struttura a tutti i fedeli che nel fine settimana hanno l’abitudine di partecipare alla messa del Pime» conclude Padre Franco Cumbo, anticipando che per il prossimo anno potrebbero esserci altre novità. «Quest’anno - sottolinea - ci siamo concentrati sull’ampliamento degli spazi comuni, ma non escludiamo che in futuro ci possano essere altri interventi per aumentare anche il numero delle stanze a disposizione dei missionari».

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Febbraio 1990 a Roma muore Alessandro Pertini detto Sandro (era nato a San Giovanni di Stella il 25 Settembre 1896), settimo presidente della Repubblica Italiana, in carica dal 1978 al 1985.

Social

newTwitter newYouTube newFB