Lecco, 17 maggio 2017   |  
Turismo   |  Lecco

Lago, montagna e cultura per lanciare il turismo a Lecco

Eventi, infrastrutture, pacchetti turistici, coinvolgimento dei privati e molto altro con il progetto Cult City.

lecco illuminata dallalto stojanovic

(Foto Stojanovic)

l lago, la montagna e i luoghi manzoniani sono i tre cardini del progetto di valorizzazione turistica della città di Lecco, nell'ambito di una proposta progettuale che coinvolge tutta la Lombardia.

Nell’Anno del Turismo, Regione Lombardia, Explora, Dmo di Regione Lombardia, e Lecco, in collaborazione con Unioncamere Lombardia lanciano “Cult City #inLombardia” progetto che vede le città di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza, Pavia, Varese, Sondrio coinvolte in un piano strategico di promozione turistica unitario, innovativo e senza precedenti. Il racconto, realizzato con la collaborazione dei territori, si estenderà nel tempo, invitando le persone, che queste città le hanno vissute e le vivono, le amano o semplicemente le visitano, a condividere le proprie esperienze

“Lecco tra lago e montagna: viaggio nella terra dei Promessi Sposi” è il progetto che il Comune di Lecco promuove per sviluppare l'attrattività del territorio, sfruttandone le caratteristiche paesaggistiche e culturali. L'obiettivo è valorizzare le proposte culturali della città partendo dal paesaggio circostante. Tra gli interventi di tipo strutturale è prevista la valorizzazione dei punti di interesse architettonici e naturali, finalizzata a creare itinerari di grande impatto scenografico. Le risorse culturali e ambientali saranno rese particolarmente visibili con l'installazione di strutture informative in punti strategici della città. In continuità con la collaborazione già avviata con Regione Lombardia si darà spazio all'ampliamento del servizio di wi-fi federato affinché in città sia possibile reperire informazioni in modo semplice, veloce e gratuito. La vera sfida ora riguarda lo sviluppo di azioni di promozione e commercializzazione, finalizzate a intercettare il mercato italiano e internazionale con proposte di viaggio che soddisfino differenti target di riferimento. In questo, gioca un ruolo di rilievo la programmazione di eventi di grande richiamo, tra cui rassegne e festival, in parte già collaudati, in parte da ideare.

Per quanto riguarda le risorse ambientali e paesaggistiche, verranno implementate le corse della navigazione, tema cruciale per il territorio. A corredo della rinnovata strategia di marketing turistico, le azioni proposte saranno supportate dalla realizzazione di gadget strettamente collegati al patrimonio culturale di Lecco, iniezione per il settore economico della città"

A supporto del progetto Cult City tanti materiali on e offline, come Cult City/ in 48 ore, 110 suggerimenti in undici Città d’Arte #inLombardia. Per ognuna delle destinazioni dieci cose imperdibili da fare e vedere, spunti, segnalazioni ed indicazioni pratiche tutte racchiuse in comodi itinerari scaricabili e sfogliabili gratuitamente online.

rte, danza, letteratura, musica, scienze e teatro, ma anche grandi eventi sportivi, feste popolari, sapori Km zero tutti concentrati all’interno di Cult City/Eventi 2016/2017, la prima guida al cartellone di appuntamenti promossi nelle undici capitali d’arte della Lombardia, sfogliabile e scaricabile dal sito dedicato. Oltre 400 segnalazioni per dodici mesi. Festival, spettacoli e mostre di respiro internazionale ma anche piccole manifestazioni che invitano il turista a conoscere da vicino l’anima dei luoghi di una destinazione da vivere 365 giorni l’anno.

Un sito web speciale dedicato: cultcity.in-lombardia.it dove è possibile trovare un magazine in italiano e inglese focalizzato sul territorio, guide e mappe scaricabili gratuitamente, informazioni e tanti suggerimenti per scoprire le città protagoniste del progetto, mete ideali per vivere suggestivi weekend o fughe in giornata a corto raggio. Tra le numerose iniziative speciali attivate per Cult City un photo contest attraverso i social network aperto a tutti che durerà fino al 30 giugno e che darà vita, con il contributo degli utenti, a un suggestivo racconto per immagini dei Must See delle diverse Cult City. In palio per il vincitore del contest una cena gourmand per due persone presso il Ristorante Marchesi alla Scala a Milano, una vera esperienza di bellezza, gusto ed emozione made in Lombardia.

E ancora “Cult City Open Night”, con concerti, reading, spettacoli, musei e teatri aperti per un’unica grande festa diffusa, in una staffetta fra le 11 Cult City, da sabato 27 a mercoledì 31 maggio. Un evento dove i veri protagonisti saranno tutti i cittadini: spettatori, appassionati di musica, giovani talenti ed eccellenze del territorio, per celebrare insieme la Festa della Lombardia e la chiusura dell’Anno del Turismo.

“Una bellezza tutta da scoprire quella del territorio di Lecco, città che, incastonata tra uno splendido lago e le sue montagne, può offrire al visitatore un’esperienza indimenticabile, un’immersione in un contesto naturale di rara bellezza che ha saputo ispirare figure di altissimo profilo storico e culturale, scrittori e musicisti, scienziati e studiosi, viaggiatori e scalatori, imprenditori e uomini che hanno portato in tutto il mondo l’ intraprendenza, l’inventiva, l’operosità e lo spirito di solidarietà tipico dei suoi abitanti – commenta l’assessore al Turismo del Comune di Lecco, Francesca Bonacina - Un ventaglio di proposte per tutte le esigenze e tutte le età, per lasciarsi incantare dalla Terra dei Promessi”.

“Tante le opportunità per scoprire Lecco, la sua storia, le sue tradizioni e la sua cultura – aggiunge l’assessore alla Cultura del Comune di Lecco, Simona Piazza – rese note nel mondo dall’opera di Alessandro Manzoni. La nostra città, oltre al suo incantevole e unico paesaggio, saprà offrire ai visitatori il fascino dei Luoghi Manzoniani e la sua vasta offerta culturale e artistica grazie alla presenza del Sistema museale urbano lecchese. Oltre a Villa Manzoni, sono già molto apprezzati il rinnovato Palazzo delle Paure con la Galleria comunale d’arte – Sezione arte contemporanea e Sezione di grafica e fotografia e il nuovo Osservatorio Alpinistico Lecchese, esposizione permanente dedicata alla montagna che diventa luogo affascinante e suggestivo. E ancora Palazzo Belgiojoso con il Museo Archeologico, il Museo di Storia Naturale e il Civico Planetario. Vi aspettiamo a Lecco”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Maggio 1992 a Palermo si celebrano i funerali di Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, vittime della Strage di Capaci

Social

newTwitter newYouTube newFB