Cassina , 07 giugno 2018   |  

La scuola primaria di Cassina incanta con Musiche da favola

Notevole il livello tecnico raggiunto dai bambini nelle loro coreografie create da Michela Valentinuzzi e nella performance canora diretta da Michele Spandri

DSC03307

Uno spettacolo entusiasmante, coinvolgente e di qualità quello portato in scena dai bimbi della scuola primaria di Cassina Valsassina che lo scorso venerdì, al gremitissimo centro sportivo Locatelli di Moggio, hanno incantato ed emozionato il pubblico presente con balli e canti sulle musiche dei più celebri classici Disney.

Notevole il livello tecnico raggiunto dai bambini nelle loro coreografie create da Michela Valentinuzzi e nella performance canora diretta da Michele Spandri che accompagnava ogni ballo, curatissimi e coloratissimi i costumi, le maschere e le scenografie, altissimo l’apprezzamento ed il tasso emozionale dei presenti, grandi e piccini, mentre sul palco si susseguivano le rappresentazioni dei classici Disney più celebri, dagli esordi di Biancaneve i sette nani, passando per Mary Poppins, la sirenetta, la bella e La bestia, per i capolavori della computer grafica firmati Disney Pixar e moltissimi altri fino ad arrivare ai recentissimi Frozen, Oceania ed il premo oscar 2018 Coco!

Il progetto “Musica da favola”, ideato e realizzato dagli esperti di musica, canto e danza dell’Accademia Musicale Valsassina, ha coinvolto gli alunni per tutto il secondo quadrimestre con lo studio di brani e musiche della filmografia Disney & Disney Pixar, attraverso le quali gli alunni hanno contestualmente appreso nozioni fondamentali di danza, musica, canto e arte con la realizzazione di maschere, costumi e scenografie, facendo confluire, in modo armonico, l'attività artistica, motoria, musicale e teatrale in un unico ambizioso percorso, offrendo ad ogni bimbo di loro la possibilità di esprimersi con la voce, il corpo e la fantasia.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Ottobre 2011 Libia: dopo 8 mesi di guerra civile, viene ucciso Mu'ammar Gheddafi.

Social

newTwitter newYouTube newFB