Ballabio, 02 dicembre 2018   |  

La presenza dei Carabinieri nel Municipio di Ballabio

Sindaco Consonni: "Servizio di prossimità d'eccezionale importanza"

carabinieri anziani Ballabio 2

Il sindaco Alessandra Consonni con il capitano Zanella, il maresciallo Di Meo e l'assessore Gattinoni

Un nuovo importante passo in avanti nel quadro della fattiva collaborazione tra Carabinieri e Comune di Ballabio, che ha prodotto importanti risultati in termini di sicurezza sul territorio comunale: all'interno del Municipio ballabiese sarà presente un servizio dell'Arma, a cui potranno direttamente rivolgersi i cittadini per ogni segnalazione, informazione o problematica di competenza dei militari.

L'attività di ascolto e vicinanza dei Carabinieri inizierà già a partire dal mese di dicembre, in via sperimentale. I cittadini saranno ricevuti il quarto sabato del mese. Sarà presente il comandante della stazione di Lecco, maresciallo Di Meo, o un suo sostituto.

"Ringrazio il comando dell'Arma per questo di servizio di prossimità d'eccezionale importanza - commenta il sindaco Alessandra Consonni - e sopprattutto ringrazio per l'alto livello di sicurezza raggiunto a Ballabio. Nell'ultimo anno, infatti, si registrano soltanto pochi furti notturni in box o giardini, mentre è stato completamente azzerato il preoccupante fenomeno dei colpi in abitazione nella fascia pomeridiana e delle incursioni nelle scuole. Questa presenza anche stabile, per quanto ancora saltuaria, dei Carabinieri a Ballabio ci fa ben sperare di mantenere e persino migliorare l'attuale situazione, raggiunta dopo tanti anni di gravi criticità".

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Luglio 1945 Gli Stati Uniti d'America, con il Progetto Manhattan, fanno esplodere nel deserto del Nuovo Messico la prima bomba atomica

Social

newTwitter newYouTube newFB