Milano, 16 dicembre 2016   |  

La lettera del cardinale Angelo Scola ai bambini

La breve lettera è stata pensata per essere donata a tutti i bambini della nostra Diocesi, soprattutto i più piccoli.

cardinale scola

Il cardinale Angelo Scola dedica a Maria la Lettera di Natale ai bambini «Apri il tuo cuore a Gesù» (ed. Centro Ambrosiano)

Una mamma unica, modello per la vita di tutte le famiglie del mondo, che si preparò, come tutte le donne del mondo, ad accogliere il figlio che aspettava. Ma senza dimenticarsi di chi, vicino a lei, aveva bisogno, come sua cugina Elisabetta, anche lei in attesa, e da cui Maria si recò.

Scrive il Cardinale: «Aspettando il dono più grande che è Gesù Bambino, facciamogli spazio – come sua Madre – nel nostro cuore, per esempio facendo la Novena di Natale; e nella nostra vita, anche attraverso piccoli gesti di condivisione».

La Lettera di Natale, aprendosi, offre ai bambini anche una bellissima immagine della Famiglia di Nazaret che viene accolta dalla gioia dei più piccoli e indicata come modello, “stella” da seguire, nei giorni di Natale e in quelli che seguiranno.

La breve lettera è stata pensata per essere donata a tutti i bambini della nostra Diocesi, soprattutto i più piccoli. Può essere letta in famiglia in un breve momento insieme alla Vigilia di Natale o nei giorni successivi.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Maggio 1883 Il ponte di Brooklyn viene aperto al traffico dopo 14 anni di costruzione

Social

newTwitter newYouTube newFB