Ballabio, 08 settembre 2018   |  

La comunità di Ballabio ricorda il compianto don Achille

L’iniziativa è aperta a tutti ed organizzata dagli amici del sacerdote varesino.

Domenica mattina alla Baita Segantini alle 10 si celebra la S. Messa in ricordo del compianto parroco di Ballabio don Achille Gumier ad oltre due anni dalla scomparsa. L’iniziativa è aperta a tutti ed organizzata dagli amici del sacerdote varesino.

Don Gumier era nato a Ternate (VA) il 21 luglio 1943 ed è deceduto al Nespolo di Airuno all’inizio del 2016. Ordinato sacerdote il 28 giugno 1967 è stato vicario parrocchiale a Melzo Sant’Alessandro nel 1967. Nel 1980 vicario Parrocchiale, fino al 1993, a san Nicolò a Lecco quando è diventato parroco della Beata Vergine Assunta di Ballabio Superiore e aiuto parroco dal 2004 al 2009 a san Lorenzo – sempre a Ballabio. Dal 2009 al 2015 è stato parroco dell’Unità Pastorale di Ballabio.

Al termine della funzione religiosa un rinfresco sarà offerto a chi volesse partecipare.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB