Lecco, 16 agosto 2018   |  

La Casa Museo di Villa Gerosa si racconta con la naturalista Francesca Mogavero

Curatrice dell’allestimento della sala dedicata alla fauna allestita all’interno della Casa Museo

16 codirossone 1 600 x 450

Sabato 18 agosto alle ore 18 presso il Centro Servizi Miniere Turistiche ai Piani Resinelli si terrà il secondo appuntamento di "La Casa Museo di Villa Gerosa si racconta". L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle iniziative di promozione e valorizzazione della Casa Museo di Villa Gerosa (territorio-alpinismo-natura), di proprietà della Comunità Montana stessa.

Nel corso della conferenza la naturalista Francesca Mogavero, curatrice dell’allestimento della sala dedicata alla fauna allestita all’interno della Casa Museo, introdurrà i presenti all’osservazione ed al riconoscimento (tramite tracce e segnali di passaggio) della fauna che abita le nostre splendide montagna, dai ‘900 ai 2400 metri di altitudine ai più sconosciuta.

Sarà l’occasione, tramite splendide immagini d’autore (Gianfranco Schieghi e Mauro Lanfranchi), per conoscere quali animali vivono nei diversi ambienti: bosco di latifoglie, faggeta, lariceto, arbusteto, prateria alpina e macereto d’alta quota, in quali periodo dell’anno, quali meccanismi utilizzano per mimetizzarsi e di cosa si nutrono.

L’occasione sarà importante anche per conoscere le potenzialità didattico educative offerte dalla Casa Museo per le scuole del territorio.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB