Malgrate, 15 maggio 2017   |  

La Barro Sky Night si presenta sul lungolago di Malgrate

L’associazione Arcobaleno presenterà la partnership con gli organizzatori.

annuncio presentazione monte barro sky.jpg

La Barro Sky Night torna protagonista dell’estate lecchese con una 3° edizione di sport e condivisione, fissata per sabato 1° luglio a Sala al Barro (Galbiate) . L’unica gara del panorama provinciale che parte col sole e arriva al tramonto verrà presentata sul lungolago di Malgrate sabato 20 maggio alle 18.

Il programma prevede l’intervento delle autorità: il sindaco di Galbiate, Benedetto Negri, l’assessore con delega allo sport Elisa Foti, il primo cittadino di Malgrate Flavio Polano e il presidente del Parco Monte Barro Federico Bonifacio.

Al centro dell’evento la presentazione del nuovo percorso con partenza e arrivo in piazza della Chiesa a Sala al Barro e servizio docce alla scuola primaria della frazione. Un tracciato molto tecnico di 14,5 km per un totale di 1.200 metri di dislivello con un panorama davvero mozzafiato... spettacolare. Un evento per professionisti ma anche per le famiglie. La Baby Run rappresenta un appuntamento imperdibile per trasmettere la passione per lo sport ai più piccoli. Divisi in tre categorie in base all’età, ogni partecipante riceverà un riconoscimento per la partecipazione oltre ad un premio per i vincitori. Tra le novità della giornata la Santa Messa dello sportivo celebrata alle 17.30. Pochi minuti dopo lo start della gara agonistica, fissato alle 19, partirà la camminata dedicata alle famiglie. Il villaggio dello sportivo attenderà all’arrivo tutti i partecipanti, regalando al paese una giornata di grande sport.

Barro Sky Night è anche solidarietà. L’associazione Arcobaleno presenterà la partnership con gli organizzatori. Al via, accanto agli atleti, ci saranno alcuni coppie speciali composte da ragazzi diversamente abili e accompagnatori. La corsa “double” prevede un percorso ridotto con arrivo al Baitello ma le medesime regole degli skyrunner della promozionale. Un evento tutto da scoprire dove sport e solidarietà sapranno regalare immense emozioni a tutti i partecipanti.

Alle 19 un aperitivo offerto dalla Pro Loco Malgrate concluderà l’evento. Presenti per l’occasione gli organizzatori, gli sponsor e i volontari che sosterranno l’iniziativa.

L’evento si terrà anche in caso di pioggia.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

27 Luglio 2004 per commemorare i 50 anni della conquista italiana del K2, nel Karakorum, un'altra spedizione italiana arriva sulla cima del K2, ad 8.611 metri, dopo 9 ore di salita. I quattro italiani sono Mario Dibona, Renato Sottsass, Marco Da Pozzo e Renzo Benedetti

Social

newTwitter newYouTube newFB