Lecco, 26 settembre 2022   |  

Intervento di pulizia del torrente Culigo a Chiuso

Sabato scorso un nuovo intervento dei volontari del Gruppo comunale di Protezione civile

2209 pulizia culigo 1

immagine dei volontari al lavoro e una della situazione prima dell'intervento:

Sabato 24 settembre il Gruppo comunale volontari di protezione civile, coordinato e supportato dal servizio di Protezione civile del Comune di Lecco, ha provveduto alla pulizia dell'alveo del torrente Culigo, nel tratto di corso d'acqua parallelo a corso Bergamo, rimuovendo in maniera preventiva le possibili ostruzioni di vegetazione presente.

L'intervento ha fatto seguito a una segnalazione giunta dai residenti del rione di Chiuso: quattro volontari, con gli automezzi necessari a effettuare queste particolari operazioni di taglio della vegetazione, sabato sono stati impiegati su questo specifico fronte (il sabato di norma la squadra di turno si riunisce presso la sede operativa per attività ordinarie o esercitative che comprendono la verifica di alcune  strumentazioni, il montaggio di tende o altre attrezzature specifiche di protezione civile). L’occasione è servita ai volontari anche per familiarizzare con i mezzi in dotazione per questo genere di manovre e con le diverse attrezzature, oltre che per allenare l'affiatamento di squadra. Al termine delle operazioni è stata anche effettuata la pulizia del marciapiede, mentre il verde rimosso è stato conferito al centro raccolta rifiuti comunale.

"Un ringraziamento ai cittadini attivi del rione di Chiuso, che hanno portato all'attenzione una situazione importante per la prevenzione del nostro territorio - dichiara l'assessore alla Protezione civile del Comune di Lecco Simona Piazza -.Tale segnalazione è stata prontamente presa in carico dalla Protezione civile che ha coordinato il gruppo comunale dei volontari nell'immediata realizzazione della pulizia dell'alveo del fiume: ringrazio sentitamente, per questo, tutti i soggetti coinvolti. L'intervento non ha avuto solo valore di esercitazione, ma ha perseguito anche l'obiettivo di monitorare il territorio e di realizzare interventi di prevenzione dalle calamità naturali - prosegue l'assessore -: un'attività importante che, in questa occasione, ha visto i volontari del gruppo comunale di protezione civile presenti sul torrente Culigo, ma che durante l'anno li vede impegnati anche in altri territori, accanto ai numerosi interventi realizzati in ambito manuntentivo dal Comune di Lecco".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

 5 Dicembre 1456 un'immane terremoto sconvolge la Campania e le regioni circostanti, con epicentro nella zona del Sannio e con ripetute scosse secondarie nella zona dell'Irpinia e del Molise: 30.000 le vittime.

Social

newTwitter newYouTube newFB