Lecco, 11 maggio 2017   |  

"Insieme in concerto" per aiutare i malati di tumore

Appuntamento giovedì 25 maggio alle 21.00, presso l’Auditorium della Casa dell’Economia

locandina inprimalinea

Giovedì 25 maggio alle 21.00, presso l’Auditorium della Casa dell’Economia in via Tonale 28/30 a Lecco, l’associazione INPRIMALINEA Onlus organizza Insieme in Concerto, sulle musiche di Robert Schumann e Fryderyk Chopin, al pianoforte Andrea Cantù.

Con questo concerto, patrocinato da Provincia di Lecco e Comune di Lecco e sostenuto della Camera di Commercio di Lecco, l’associazione INPRIMALINEA Onlus si propone di raccogliere fondi per il progetto di comunicazione rivolto ai malati di tumore dell’ospedale Manzoni di Lecco.

“La Provincia di Lecco - commenta il Presidente Flavio Polano - sostiene volentieri questo appuntamento per la sua valenza culturale e solidaristica; il concerto è infatti un’occasione nella quale i partecipanti si vedranno uniti nel sostenere una buona causa. Ringrazio l’associazione INPRIMALINEA onlus per la sua meritevole opera a favore dei malati di cancro, al fianco e a sostegno degli enti e delle istituzioni preposte”.

“Abbiamo voluto organizzare questo concerto unico nel suo genere - spiega Mauro Mauro Bolis, presidente associazione INPRIMALINEA Onlus - per offrire agli appassionati di musica l’opportunità di assistere all’esibizione di un grande artista. Andrea Cantù infatti è considerato una giovane stella del pianismo italiano, ideatore e direttore artistico del Festival Musicale Internazionale Rotaractiano Musicisti del mondo per il centro Italia. Nel dicembre 2016 ha vinto il concorso per entrare a far parte di una delle istituzioni musicali più prestigiose al mondo, la Guildhall School of Music & Drama di Londra, dove si trasferirà a breve per conseguire l’Artist Master. Durante la serata, a ingresso libero e a uscita responsabile, raccoglieremo fondi per il nostro progetto di comunicazione rivolto ai malati di tumore e alle loro famiglie. Inoltre per l’occasione lanceremo il progetto di sviluppo di un opuscolo su Sessualità e cancro. Ringrazio il main sponsor della serata Alta fedeltà di Calco”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Ottobre 1956 migliaia di dimostranti ungheresi protestano contro le influenze e l'occupazione sovietica della loro nazione (la Rivoluzione ungherese verrà stroncata il 4 Novembre)

Social

newTwitter newYouTube newFB