Lecco, 11 settembre 2017   |  

Insegnanti di sostegno: 2 anni dopo Elio Canino di nuovo in protesta

Da questa mattina in presidio davanti al provveditorato agli studi di Lecco insieme a mamma Sabina.

sostegno

A due anni di distanza Elio Canino, papà della piccola Giada, torna a protestare per vedere garantito il diritto dei bambini con disabilità ad avere un adeguato sostegno scolastico.

Nel settembre 2015 si era incatenato per alcuni giorni davanti la scuola elementare del Pascolo a Calolzio per protestare contro la lentezza burocratica con cui vengono effettuate le nomine.

Da oggi la sua protesta invece si tiene a Lecco, in via Marco d'Oggiono, nei pressi della sede del provveditorato agli studi. Insieme a Elio anche Sabina, mamma di Paolo, ragazzo ipovedente iscritto alla scola media di Carenno.

La denuncia è ancora la stessa: la scuola inizia senza maestre di sostegno, che poi arrivano sempre differenti, magari per brevi periodi e talvolta non adeguatamente preparate e specializzate.

Nei prossimi giorni dovrebbero avvenire le assegnazioni, ma il rischio è che non tutte le classi bisognose verranno assistite come necessitano.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Novembre 1963 omicidio del presidente degli Stati Uniti, John F. Kennedy. Il presunto assassino Lee Harvey Oswald viene ucciso a colpi di pistola da Jack Ruby, a Dallas, in diretta televisiva poche ore dopo l'arresto.

Social

newTwitter newYouTube newFB